Peugeot 308 model year 2021, altra faccia e tante novità

Quella presentata non si può definire un semplice restyling.  I cambiamenti esterni sono ben visibili, ne modificano l’impatto frontale e posteriore. Cambiano nell’ordine, fari anteriori e cofano, ma anche la calandra e i paraurti e i parafanghi. Posteriormente sia il padiglione, più basso, portellone e il relativo lunotto, le luci e il paraurti portano a realizzare  un’auto davvero nuova. La linea è ora più attuale, moderna. Cambiano anche passo e contenuti sotto pelle. Il corpo centrale rimane invece sostanzialmente, pur se aggiornato, lo stesso della precedente versione, muta inevitabilmente il giro-porta posteriore per la diversa inclinazione del corpo vettura. Aumentano di poco le dimensioni (+5 cm) e soprattutto migliora l’abitabilità. Una vettura in parte nuova, con tante soluzioni innovative e supporti ADAS di ultima generazione. La vettura sarà forse anche la base di partenza dei futuri modelli Stellantis (Alfa Giulietta – Fiat Tipo ?)

Il design seducente di Nuova Peugeot308, decisamente alto di gamma, porta al debutto il nuovo logo della Casa. L’ottimizzazione generale dell’architettura del corpo carrozzeria valorizza l’abitabilità interna e conferma il dinamismo e la personalità dell’auto.

Tecnologica, con tanti nuovi aiuti alla guida di ultima generazione; il nuovo  i-Cockpit® si evolve e integra l’i-Connect® Advanced, un sistema di infotainment intuitivo, connesso e decisamente moderno.

Efficiente e prestazionale sin nei minimi dettagli aerodinamici,  fedele al concetto di “Power of Choice”, è disponibile con motorizzazioni Plug-in hybrid e termiche, benzina o Diesel.

INTENSE SEDUCTION

Nuova Peugeot308 si afferma nel suo segmento e cambia morfologia. Il passo più lungo di 55 mm permette di allungare il corpo vettura e offre più spazio ai passeggeri posteriori, mentre l’altezza ridotta di 20 mm abbinata a un soft-nose allunga visivamente il cofano.

Per raggiungere il suo obiettivo di massima efficienza aerodinamica, ha fatto evolvere la distribuzione degli spazi interni senza intaccare la forma esterna, grazie anche a un profondo lavoro di ottimizzazione dell’architettura e di imbutitura delle lamiere della carrozzeria.

La carrozzeria della nuova Peugeot 308 dona alla vettura un carattere differente, più sportivo, ma anche più ricercato. Lo si nota in particolare nei profili molto pronunciati dei parafanghi, senza necessità di aumentare le carreggiate. Il Family Feeling lo possiamo ritrovare sopratutto al posteriore, con le luci Led che ricalcano lo stile della 208. Nuova invece la calandra, molto ampia con il nuovo Logo ristilizzato. Lateralmente, le fiancate fluide e lisce rivelano il loro carattere possente nei due profili  affilati che sovrastano le ruote anteriori e posteriori. Il disegno del profilo laterale attinge alla storia dell’identità del marchio (PEUGEOT 205, 208, 308…) ma aggiunge il dinamismo del lavoro realizzato sulla morfologia della silhouette di questa nuova generazione. Il posteriore, dalle funzionalità aerodinamiche strategiche, è stato progettato a partire dai punti di passaggio dell’aria ottimali per una carrozzeria berlina 5 porte definiti in galleria del vento. Pertanto, la caratteristica linea di stile che attraversa il posteriore si basa su queste prestazioni aerodinamiche ottimali, così come la linea di fuga nella parte superiore del padiglione, che ha richiesto il lungo spoiler, identificativo del nuovo stile impresso.

Come accennato la nuova 308 porta al debutto  il nuovo logo del marchio all’interno di una calandra interamente dedicata ad esso. La sua presenza è enfatizzata dal disegno della griglia del radiatore che converge progressivamente verso il logo stesso.

Evoluzione progettuale e tecnologica, il radar per gli aiuti alla guida (tecnologia radome che utilizza l’iridio compatibile con le onde radar) scompare dietro al logo che rimane l’unico elemento decorativo della griglia. La targa è spostata nella parte inferiore del frontale per ottimizzare il design del frontale.

I proiettori anteriori sono dotati della tecnologia LED dal primo livello di allestimento. Cesellati e sottili, contribuiscono alla dinamica e all’identità di questa nuova Peugeot. Sono arricchiti da luci diurne a forma di artiglio sul paraurti anteriore. Questa firma luminosa si inserisce perfettamente nell’attuale stile, identificabile a prima vista sia di giorno che di notte. Sugli allestimenti superiori GT e GT Pack, i fari Full LED sono ancora più sottili e adottano la tecnologia  Matrix LED, per una maggiore efficienza e sicurezza nella guida nell’oscurità. Al posteriore, i gruppi ottici adottano la tecnologia full LED con i 3 artigli per una firma luminosa moderna, specifica del marchio del leone.

Sono 7 le tinte della  carrozzeria: Verde Olivine, Blu Vertigo, Rosso Elixir, Bianco Madreperla, Bianco Banchisa, Grigio Artense e Nero Perla.

TECHNO SPIRIT – L’ESPERIENZA DEL NUOVO i-Cockpit®

Il Peugeot i-Cockpit® fa parte del DNA del marchio. Ad ogni nuova generazione si arricchisce e si aggiorna. Con l’arrivo della  nuova 308, segna un’evoluzione in termini di ergonomia, di qualità, di design e di tecnologia grazie al suo nuovissimo sistema di infotainment,  i-Connect®.

Il nuovo volante compatto integra dei sensori in grado di individuare la presa del conducente sul volante durante l’utilizzo dei nuovi aiuti alla guida. Ergonomico, riscaldato (in opzione), il volante raggruppa tutti i comandi: radio, media, telefono e aiuti alla guida ADAS.

Il quadro strumenti digitale, ubicato in linea con la visione della strada, è caratterizzato da una dimensione di 10 pollici sin dall’allestimento Active Pack. Dalla versione GT, il quadro strumenti diventa tridimensionale. Interamente parametrizzabile e personalizzabile, il display presenta diverse modalità di visualizzazione (3D Connected Navigation con i servizi TomTom trafic, Radio/Media, Aiuti alla guida ADAS, Flussi di energia…) direttamente modificabili dal comando multifunzione.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: