Nuova Fiat Cinquecento elettrica e anche nella versione tre-più-uno

Non si tratta di una novità assoluta per le autovetture, la seconda portiera solamente su un lato. Auto asimmetriche le abbiamo già viste, anche recentemente. Un esempio di auto di questo genere con linea sportiva è proprio la Hyundai Veloster, idea funzionale e che non disturba l’estetica complessiva dell’auto. Di fatto, in tempi non sospetti, quella che poi diventò la Fiat Cinquecento, venne presentata proprio con il nome tre-più-uno. Una novità per Fiat.

Una nuova 500 elettrica, con una piccola portiera laterale ad “armadio”, controvento sul lato destro, per agevolare l’accesso e l’uscita dalla vettura.

La 500 3 + 1 ha esattamente la stessa configurazione della prima serie della  Mini Clubman, o della vecchia Mazda RX-8, ma anche della recentissima e bellissima  MX-30.

La piccola porticina (presente su un solo lato)  può essere azionata solo se la porta anteriore è aperta (apertura a 83°). Ciò consente di avere una più ampia apertura che facilita l’accesso al sedile posteriore. Abbastanza per rendere la city car più  comoda,  senza dover inclinare gli schienali dei sedili anteriori.

Una gamma ampia

Mentre la nuova 500 è stata finora disponibile solo in una serie speciale di lancio “La Prima” ha un prezzo non proprio accattivante per una city-car. Sfiora i € 35,000 ( 38.000 nella versione aperta e 37.000 per quella 3 +1 ). La 500 è un’auto che riesce a soddisfare i gusti di tutti. Comprende nei vari allestimenti,  tutto ciò che è desiderabile per un’auto di un livello elevato, ma che forse è poco intuibile su un prodotto Fiat. Una vettura elettrica è vero, che ha una gamma diversificata per  dotazioni. Si parte dalla  Action, per arrivare alla Passion e Icon e Icon Plus. Le dotazioni ovviamente variano nelle diverse configurazioni, e così i prezzi.

Dotazioni della Action: Cluster digitale da 7’’; Supporto per smartphone; Attention Assist, Lane control, Traffic sign recognition, Autonomous emergency braking.

Dotazioni della Passion: oltre a quanto sopra-descritto (tolto il supporto per lo smartphone, sostituito dallo schermo Radio 7’’ touchscreen con Apple CarPlayTM/ Android AutoTM wireless; Servizi UconnectTM;Ricarica veloce a corrente continua (85kW) .

Dotazioni Icon e Icon Plus: Lo schermo diventa da Radio 10,25” con navigatore; Passive entry con chiave design ”Stone key”; Interni esclusivi con filato Seaqual. GPS , Cerchi da 16 pollici,

Dotazioni La Prima: Luci Full LED “Infinity”; Tetto panoramico; Sedili in eco-pelle con monogramma Fiat, cerchi da 17 pollici, fotocamera a 360 °, rivestimenti in pelle

Il modello d’accesso possiede una batteria di 23,7 KWh, l’equivalente di un propulsore di 95 CV, con una autonomia limitata a 185 km. Auto destinata principalmente ai centri urbani, ciò consente un prezzo di entrata molto più basso rispetto a prima.

Batteria da 42 kWh (320 km di autonomia dichiarati e 460 KM nel ciclo urbano) con  un motore da 118 CV, nonché un selettore della modalità di guida che consente in particolare di attivare la guida con un pedale (la frenata rigenerativa consente alla vettura di fermarsi completamente rilasciando l’acceleratore, senza toccare il pedale del freno). Una speciale edizione francese sarà disponibile anche per un periodo limitato.

https://www.fiat.it/auto-elettriche

https://www.fiat.it/500-elettrica

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: