Nuova BMW serie 3 Touring

L’ultima generazione della declinazione touring della BMW serie 3 combina le caratteristiche chiave del modello da cui deriva, con la vena sportiva e l’eleganza in maniera più convincente che mai, con nuovi  livelli di funzionalità e spazio a bordo. Il carattere della nuova  Serie 3 Touring  è sottolineato dall’atmosfera Premium, e quindi è estremamente raffinata negli interni e con le ultime innovazioni nel controllo attivo, sicurezza attiva e passiva e tutti i nuovi sistemi  di  connettività.

32 anni fa nasceva, proprio su base della  Serie 3, la  Touring. Questo modello è stato ispiratore e artefice della nascita di nuove generazioni di  auto di questo tipo. Oggi siamo alla sesta generazione.  Viene stabilito un nuovo  punto di riferimento per le capacità sportive e la versatilità all’avanguardia nella classe delle medie dimensioni premium.

Dal primo esemplare ad oggi sono state assemblate circa  1,7 milioni di esemplari della Serie 3 Touring, di cui solo il modello antecedente a quest’ultimo, ha venduto oltre 500.000 esemplari.  La nuova Touring sarà prodotta nello stabilimento BMW di Monaco.

Un  design definito da linee tese e superfici che ben delineano il carattere della Berlina di Monaco. Trasmette dinamicità e carattere che danno una grande sensazione di tenuta e solidità. Le sue dimensioni esterne sono cresciute rispetto alla serie precedente  per  76 millimetri fino ad arrivare  a 470 cm di lunghezza, da 16/18 cm  di larghezza e per 8 mm in altezza arrivando a 147 cm di altezza. Il Passo è cresciuto di 41 mm  fino a raggiungere 285 cm, a tutto vantaggio della abitabilità, senza compromettere  maneggevolezza e  manovrabilità.

Il design della parte anteriore – con la sua grande griglia a doppio  rene, fari doppi sottili, Full LED,  con un andamento generale proteso in avanti, che ne migliora anche il design generale. Nella vista laterale, l’inclinazione del terzo finestrino laterale, da un certo dinamismo all’insieme, per una  sensazione  di sportività  malgrado la  destinazione dell’auto. La sensazione di classe dell’auto è accentuata dalle barre del tetto standard e dalle finiture in alluminio per i montanti, oltre alle strisce in alluminio per la tenuta attorno ai finestrini laterali. I fianchi si raccordano alla  coda, dove c’è un accenno di spoiler, poi i gruppi ottici posteriori a LED,secondo il nuovo design della Casa di Monaco di Baviera, con una doppia tinta orizzontale. Sotto, sempre dietro, i doppi terminali di scarico per tutti i modelli.

Interni: 

Il design della plancia è come sempre rivolto al pilota. Rispetto al passato ora tutto passa attraverso gli strumenti formati da veri e propri pannelli digitali. Un gruppo di  display dalle molteplici funzioni, tra cui le tradizionali informazioni dei quadri strumenti.  Un andamento che si sviluppa orizzontalmente con dettagli eleganti per mostrare la spaziosità e l’atmosfera premium degli interni. La consolle centrale è alta e il design coordinato dei pannelli delle portiere e delle plancia creano un’atmosfera tipicamente BMW.

Nuovi i sedili, più avvolgenti che aumentano i livelli di comfort su lunghe distanze. La nuova serie 3 Touring  offre più spazio per la testa rispetto al modello precedente e maggiore spazio sia verticale, orizzontale e per le gambe, in tutti i sedili. Migliorato anche la facilità di entrata e uscita.

La BMW Serie 3 Touring ha il portellone elettrico e il lunotto posteriore si apre separatamente dal resto del portellone. La sua apertura è di 20 millimetri più larga rispetto al modello precedente e anche il vano di carico è aumentato per capacità e fruibilità generale. Si parte da  500 litri, fino a un massimo di 1.510 litri con gli schienali posteriori abbattuti.  Gli stessi possono essere abbassati tramite pulsanti posti nel vano bagagli, per le due porzioni (60/40 dei sedili).

Motori:

Tre motori a benzina e tre unità diesel saranno disponibili a partire sin dal lancio.  Il top di gamma sarà la BMW M340i xDrive Touring con il suo propulsore a benzina a sei cilindri in linea da 275 kW / 374 CV. La gamma comprende anche una coppia di motori a benzina a quattro cilindri con 135 kW / 184 CV nella BMW 320i Touring e 190 kW / 258 CV nella BMW 330i. Ci sarà un motore diesel in linea a sei cilindri da 195 kW / 265 CV nella BMW 330d xDrive Touring e due diesel a quattro cilindri – con 110 kW / 150 CV nella BMW 318d Touring e 140 kW / 190 CV nella BMW 320d Touring. Le unità diesel a quattro cilindri che equipaggiano la BMW 318d Touring e la BMW 320d Touring sono di serie con un cambio manuale a sei marce o con un cambio Steptronic a otto velocità, come opzione (di serie su tutte le altre varianti di modello). La trazione integrale intelligente – che ottimizza la distribuzione della potenza motrice – è di serie nei modelli benzina e diesel più potenti ed è disponibile come opzione per la BMW 330i xDrive Touring e BMW 320d xDrive Touring  Tutte le varianti di modello soddisfano lo standard sulle emissioni di scarico Euro 6d-TEMP. Nel 2020 alle attuali versioni si aggiungerà – per la prima volta -una versione ibrida plug-in.

Le innovazioni nella nuova BMW Touring non finiscono qui. Sono state introdotte tante nuove soluzioni tecniche ed elettroniche per aumentare il confort e sopratutto la sicurezza attiva.

La rigidità della nuova BMW Serie 3 Touring è stata aumentata di circa il 25% in generale e fino al 50% in alcune aree. I supporti del telaio sono anche significativamente più rigidi rispetto al modello precedente. Inoltre, la nuova BMW Serie 3 Touring ha un baricentro basso e una distribuzione del peso 50: 50 ed è 10 kg più leggera della precedente versione. Cambiano gli ammortizzatori e per talune versioni, In particolare la versione  M Sport presenta delle  sospensioni sportive (Adaptive M )  e un’altezza di 10 mm inferiore rispetto gli altri modelli. Variano, a seconda delle versioni, il Volante – più diretto; i freni a quattro pistoncini (M Sport), differenziale M Sport, il differenziale posteriore a controllo elettronico.

Versioni: 

 Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport

Tanti gli optional per una maggiore personalizzazione: volanti e listelli interni di nuova concezione, rivestimento in pelle Vernasca opzionale e rivestimento in pelle Merino, pannello strumenti Sensatec rivestito in pelle. Il cruscotto personalizzato conferisce ancor più ula sensazione di esclusività. Inoltre nell’elenco degli optional sono presenti il tetto panoramico in vetro, il climatizzatore automatico a tri-zone, riscaldamento ausiliario, un sistema audio surround Harman Kardon, l’illuminazione ambientale e la ricarica wireless per lo smartphone.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: