Moto GP, Tappa al Mugello sarà riscatto per Valentino Rossi?

Malgrado la Yamaha fosse la favorita sulla griglia di partenza del Gran Premio di Le Mans, nessuno mai avrebbe pensato ad un epilogo quale quello che si stava delineando fino alla penultima curva del GP. Forse taluni hanno tirato un sospiro di sollievo, altri (i più) hanno sofferto con Valentino Rossi, ma per il mondo delle scommesse ciò ha creato un certo scompiglio durante e nel finale gara, con un’inversione di temperamenti tra vincitori e vinti.

Le scommesse sono arrivate da tempo nel mondo delle competizioni motoristiche. La Moto Gp con i suoi cavalli  (tanti) sono terreno fertile per un pubblico di appassionati scommettitori che hanno unito ad una sincera passione per le due ruote anche una passione per le scommesse che vive un periodo particolarmente felice in tutta Italia.

In tempo reale, con le moderne App per gli smartphones e con i siti specializzati come BettingTop10 è possibile accedere ai risultati e consultare profili, specifiche tecniche e risultati storici, calendario del motomondiale, alle statistiche e al punteggio della MotoGP. Di chi è stato il giro più veloce? Chi ha raggiunto più pole o ottenuto il maggior numero di vittorie? Quanti sono i punti in MotoGP del tuo campione? Da quanto tempo un pilota non vince su un determinato circuito, per confrontare e puntare ad un risultato che possa essere il migliore possibile e che porti ai risultati sperati.

Tornando a Le Mans, al Gran Premio di Francia, Maverick Vinales partiva favorito in pole position, Rossi sembra avere un buon passo gara. Insieme alle due M1 ufficiali c’è una terza Yamaha del Team Tech3 del francese Johann Zarco, che in Patria potrebbe essere un temibile avversario. Dopo le tre moto del Diapason  ci sono le Honda di Marquez e Pedrosa, ma anche Lorenzo, malgrado la Ducati che non riesce ancora ad essere competitiva può tentare il guizzo vincente.

Alla Partenza il Francese Zarco sorprende tutti prendendo la testa della corsa inseguito da Vinales e Rossi e Marquez. Seguono Crutchlow  e Dovizioso e Pedrosa, questi i primi sei. Le cose cambieranno velocemente con un Rossi che riesce ad essere velocissimo e risalire superando prima Zarco e poi il compagno di squadra Vinales. Ci sono stati tantissimi episodi di grande rilevanza durante la gara, delle bellissime battaglie, sia nelle retrovie che davanti. Proprio Vinales che aveva conservato meglio le gomme, ha avuto un margine maggiore ne suo ritorno nel finale, Riuscito a recuperare su Rossi, vince meritatamente la gara. Il Pesarese per resistere al sorpasso cade. Non è il solo tra i Grandi a sbagliare. Anche Marquez nel tentativo di resistere e distaccare Pedrosa. Ancora una volta, i compagni di squadra sono stati i primi nemici da battere, e sono stati gli involontari carnefici degli stessi colori.  Al termine del GP di Francia a Le Mans abbiamo una nuova classifica generale: Maverick Vinales è in prima posizione, lasciando il vuoto dietro di se. Seguono comunque, al secondo e terzo posto, Dani Pedrosa e Valentino Rossi, quarto  Marc Marquez.

Questa la top ten del GP di Francia MotoGp a Le Mans

  • Maverick Vinales
  • Johann Zarco
  • Dani Pedrosa
  • Cal Crutchlow
  • Andrea Dovizioso
  • Jorge Lorenzo
  • Jonas Folger
  • Jack Miller
  • Loris Baz
  1. Andrea Iannone

Dopo il GP di Francia sul circuito di Le Mans, nel  quinto appuntamento stagionale: Marquez sembrava poter essere il favorito su Viñales e Rossi.  Sia le prove e il successivo passo gara hanno mostrato invece una Yamaha M1 più performante, e una rinascita per due grandi campioni come Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo. Gli italiani nel complesso si sono comportati bene con Andrea Dovizioso al quinto posto e Andrea Iannone Undicesimo. Peccato per Valentino Rossi, che in prospettiva Mondiale avrebbe dovuto accontentarsi del secondo posto.

Tra pochi giorni sarà il Mugello, dove il Dottore è da sempre protagonista. Nessuno conosce come lui quella pista e se la sua M1 va come lui la sa far andare non ce ne sarà per nessuno. Scommettiamo? Magari prima sempre meglio dare uno sguardo ai siti specializzati sulle scommesse sportive e consultare così i migliori bookmakers certificati AAMS, indispensabili quando se si vuole puntare sul pilota o sulla moto preferita per la vittoria finale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: