Mercedes C 220, il Coupè raffinato [+ Galleria]

Screenshot 2016-04-20 18.22.32

La più bella coupé del mercato. Linea filante equilibrata, design moderno, ricercato ma elegantissima. Rifiniture e contenuti di una vettura non di altissima gamma, ma dai elementi estetici e qualitativi di primissimo ordine.

La bellezza d’insieme è evidente già al primo sguardo. Le lamiere si raccordano perfettamente e non c’è un solo punto dove non ci sia una nervatura, un sottoporta o minigonna, uno spoiler che evidenzi lo studio di dettaglio.  Una vera opera   minimal-chic, l’esasperazione, l’ostentazione è stata messa da parte,  a favore di una purezza celata da razionalità.

La prima volta che l’ho vista devo dire che il posteriore m’era sembrato troppo povero per una classe C coupè. I modelli che si sono susseguiti negli anni avevano sempre rimarcato canoni stilistici conservativi, tradizionali. Questa nuova Coupè è effettivamente un passaggio generazionale (anche se c’è molta S in lei). In essa non si ritrova nulla che possa ricondurla alle precedenti versioni. Semplicità e pulizia nelle linee, la fanno anche poco appariscente, ma la vista complessiva ne evidenzia – al contrario contenuti qualitativi e scenici davvero di prim’ordine, una bella “prima donna”. Non stiamo parlando delle più blasonate Classi E ed S, ma di quella che un tempo rappresentava la classe d’accesso al mondo Mercedes. Oggi è tutta un’altra storia e quest’auto lo dimostra.

Dai passaruota, ai paraurti, fino al baffo sfuggente del finestrino posteriore tutto da un senso di grande dinamicità, quasi a volerne caratterizzare l’indole, che nella versione AMG è davvero cattiva.

Di fatto la vettura di cui parliamo è un bel salotto, confortevole e anche parsimonioso, su quattro ruote.9g

Le prestazioni ci sono – in termini di velocità costante di crociera – ma non davvero per un guida portata al limite. Questa la si può ritrovare giusto nei  modelli benzina o nella versione iperpepata e con geometrie delle sospensioni, sterzo e freni preparati per la Bomba  63 AMG da 510 cavalli è un autentico missile (ma sempre confortevole). Ai motori vengono abbinate trasmissioni manuali o (la scelta è d’obbligo) la trasmissione automatica a 7 marce a doppia frizione 7G tronic – (Il 9G tronic è per la versione AMG).

Interni:

La Classe C coupè è una  quattro posti, rigorosa e razionale. Niente fronzoli. Ogni elemento che la compone è di fattura esemplare, dai comandi in plancia a quelli dei sedili. Proprio gli schienali dei sedili posteriori (sedili che potrebbero essere difficili a raggiungere per i più alti) hanno ampie regolazioni singole, anche d’inclinazione e conformazione. Il Bagagliaio – di conseguenza – può variare la capacità, attestata sui 450 Lt. C’è abbastanza spazio per le gambe anche se i più alti potrebbero toccare la testa sul padiglione posteriore. In generale la sensazione potrebbe essere un poco claustrofobica. Ben venga il tetto panoramico a dare luce e ariosità all’ambiente, molto chiuso anche dal design dei vetri (fissi). Si possono scegliere tra tre allestimenti: Executive, Premium , Sport, personalissimi e ricchi per dotazioni.

La plancia è bella ergonomica semplice, con materiali ricercati e rifinitissimi.

Non si tratta di un’auto dalle prestazioni esasperate. C’è tutto quello che serve per procedere con disinvoltura sulle strade di tutto il mondo. La scelta motoristica non pregiudica il confort di marcia che resta sempre ad altissimi livelli. Il cambio 9G tronic aiuta non poco, grazie anche ai paddles dietro il volante. Freni decisi ma morbidi consentono spazi di frenata davvero contenuti. Lo sterzo è preciso, progressivo e consente adeguati angoli di sterzata.

Quattro, i motori a benzina al momento del lancio: si parte dall’1.6 litri quattro cilindri della C 180 con 156 CV (115 kW) per arrivare fino al 2.0 litri delle C 200 (135 kW/184 CV), C 250 (155 kW/211 CV) e C 300 capace di 245 CV (180 kW). Due i propulsori diesel, entrambi quattro cilindri 2.1 litri da 170 CV (125 kW) e 204 CV (150 kW), dotati della tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction) per il post-trattamento dei gas di scarico.

La trasmissione è nelle configurazione di serie (secondo le versioni) dotata di cambio 7g tronic (automatico) di C 250d nella dotazione di serie. Il cambio 7G-Tronic, invece, è offerto standard su C 250 e C 300, lasciando che sia il manuale 6 marce la soluzione predefinita per C 180, C 200 e C 220d. C’è infine il V8 della AMG tocca quota 476 e quello della AMG S arriva addirittura a 510.

I prezzi partono dai 38.450 eurodella C180 a benzina, mentre la C220d (turbodiesel da 170 CV, la più richiesta in Italia insieme alla 250d con il 90-95% delle preferenze) ha un prezzo di attacco di 45.150 euro. La AMG 4.0 V8 biturbo, fino a 510 CV di potenza e prezzi che partono da 85.000 euro.

La gamma si articola invece fra le versioni Executive, Sport (+ 2.813 euro rispetto alla Executive, 2.874 nel caso di 180, 200 e 250 Automatic), Premium (+ 5.814 euro; 5.936 euro) e Premium Plus (10.675 euro; 10.858 euro).

Misure:

Lunghezza 469 cm

Larghezza 182 cm

Altezza 143 cm

Passo 284 cm

Peso (da) 1475 Kg

Dotazioni di serie (modello base): Executive

  • Agility Control con ammortizzatori selettivi (regolazione degli ammortizzatori in funzione delle condizioni di marcia)
  • Agility Select (setup per la dinamica di marcia su motore, sterzo, cambio, sospensioni)
  • airbag ginocchia lato guida
  • chiamata di emergenza Mercedes-Benz: sistema di chiamata di emergenza automatica in caso di emergenza
  • Chrome Pack con modanatura di protezione laterale cromata
  • Collision Prevention Assist: avvisa il guidatore quando la distanza tra la vettura che la precede o l’ostacolo fermo è inferiore al limite di sicurezza
  • disattivazione automatica airbag lato passeggero
  • eco START/STOP
  • Keyless Start. accensione/spegnimento motore tramite pulsante
  • luci di stop adattive
  • luci diurne integrate nel paraurti anteriore con tecnologia led
  • sedile posteriore con schienale ad abbattimento frazionato 1/3 2/3
  • sistema di chiamata d’emergenza E-Call Europa
  • sistema di controllo della pressione pneumatici RDK
  • cerchi in lega a 5 doppie razze di 17″ con pneumatici 225/50 R17
  • inserti in materiale sintetico nero lucido sulla consolle
  • volante multifunzione a 3 razze a 12 tasti
  • interni in pelle ecologica ARTICO e tessuto nero con sedili sportivi
  • Audio 20 CD: sistema multimediale con display a colori da 7″ ad alta definizione
  • Abs
  • airbag laterali anteriori
  • alzavetro elettrici anteriori
  • alzavetro elettrici posteriori
  • chiusura centralizzata
  • computer di bordo
  • controllo elettronico trazione
  • fendinebbia anteriori
  • poggiatesta posteriori
  • climatizzatore automatico bizona Thermatic con filtro antipolline/antipolvere e dispositivo di sfruttamento del calore residuo
  • cruise control con Speedtronic
  • airbag guida e passeggero
  • retrovisori elettrici riscaldabili

Di serie  il climatizzatore bizona,  il Collision Prevention Assist Plus che avvisa con un segnale ottico ed acustico del possibile pericolo di impatto con altri veicoli. La versione Executive offre anche i fari diurni a led , i cerchi in lega da 17, la radio cd con predisposizione (+500 euro) navigatore Garmin ed il Mirror Pack (solo nella 250d), chiamata di emergenza Mercedes-Benz. Nella  versione Sport: ci sono  i fari  full-led, i cerchi  da 18″ e il navigatore Garmin è di serie. C’è la retrocamera di parcheggio ed il Mirror Pack. La Premium, introduce il navigatore con schermo da 8,8″ Comand, i fari posteriori full-led ed i sedili misto pelle/tessuto. Premium Plus offre la selleria in pelle, il sistema di parcheggio Parktronic, i fari a matrice di led ILS, i cerchi da 19″, il navigatore Comand ed il tetto Panorama.

Versioni:

180 Executive; 180 Executive 7G-Tronic; 180 Sport; 180 Sport 7G-Tronic; 180 Premium; 180 Premium 7G-Tronic; 180 Premium Plus; 180 Premium Plus 7G-Tronic;200 Executive; 200 Executive 7G-Tronic; 200 Sport; 200 Sport 7G-Tronic; 200 Premium; 250 Executive 7G-Tronic; 200 Premium 7G-Tronic; 300 Executive 7G-Tronic; 250 Sport 7G-Tronic; 200 Premium Plus; 300 Sport 7G-Tronic; 200 Premium Plus 7G-Tronic; 250 Premium 7G-Tronic; 300 Premium 7G-Tronic; 250 Premium Plus 7G-Tronic; 300 Premium Plus 7G-Tronic; 220d Executive; 220d Executive 9G-Tronic; 220d Sport; 220d Sport 9G-Tronic; 220d Premium; 250d Executive 9G-Tronic; 220d Premium 9G-Tronic; 250d Sport 9G-Tronic; 220d Premium Plus; 250d Premium 9G-Tronic; 220d Premium Plus 9G-Tronic; 250d Premium Plus 9G-Tronic; 63 AMG;63 AMG S

 

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=1rNIL9USxR8[/embedyt]

[Galleria]

Mercedes-Benz C-Klasse Coupé (C 205) 2015Mercedes-Benz C-Class

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: