#KiaPicanto, l’anno della svolta

picanto17

Nel 2017 il gruppo Kia/Hyundai presenterà la serie rinnovata della Picanto, la piccola della Casa Sud Coreana, che insieme alla Hyundai i10 hanno dato grandi soddisfazioni al Gruppo. Grazie proprio a questa vettura c’è stato qualche anno fa un cambiamento di rotta di tutto il gruppo materializzatosi poi con una intera gamma completamente rinnovata che ancora adesso non teme il confronto con la concorrenza più agguerrita.  Motori moderni e parchi e un buon confort ne hanno decretato il successo anche in Italia, patria delle auto medio-piccole, giustificato altresì dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

picanto17-2

Le foto pubblicate su internet mostrano una carrozzeria pressoché immutata, ma con migliorìe e rifiniture di livello più elevato. Pur mantenendo immutate le dimensioni generali, il passo, tutto il resto cambia a livello di confort e dettagli sia interni che esterni. Tutto è più curato. La plancia ha uno sviluppo differente sormontata – ovviamente – per l’allestimento più rifinito nella parte centrale, dallo schermo lcd, immancabile ormai su ogni autovettura nuova. La caratterizzazione estetica del frontale definito dal cosidetto Tiger Nose viene reinterpretata, conformandosi e avvicinandosi un po’ di più alla Sportage. Anche la porzione frontale ha un aspetto più alto con una diversa profilazione dei fari anteriori, che ne migliorano l’aspetto generale donandole maggiore importanza e una buona dose di sportività.

Allestimenti:  City, Active, Glam ed High Tech.

Motorizzazioni: La sportività al momento è solo estetica, a meno che – in un secondo momento – non verranno introdotte nuove unità o la sovralimentazione su ciò che già c’è. Per quanto ne sappiamo i propulsori, tutti a benzina, saranno il solito validissimo 1.0 a tre cilindri (66 CV), parco nei consumi, ma non certo brillante e 1.2 a quattro (87 CV) che per misure e massa è forse il più indicato. Non mancherà invece, come per la generazione attuale, la variante GPL. Al debutto, saranno assenti i  propulsori diesel, un vero peccato. Un’opportunità di scelta gradita da un pubblico sempre più attento ai costi di gestione delle auto, e a prestazioni e resa, che ne  decreterebbe  una migliore espansione.

Non è escluso, comunque, il suo debutto (come anche per la Hyundai i10) per una piccola unità, diesel nel secondo semestre del 2017, insieme al modello a trazione ibrida.

A livello estetico, anche al posteriore, il motivo che ne contraddistingueva maggiormente la caratterizzazione – e cioè i fari a C, ci saranno e saranno ancora più evidenti, grazie anche ai giochi tridimensionali delle nuove lampade.

Le misure: 360 cm di lunghezza; 162 cm di larghezza; 150 cm di altezza.

picanto17-1

Il 2017 potrebbe essere l’anno della svolta per Picanto e per la stessa Kia, fino alla giusta consacrazione tra le Best World Car. Sarà il Mercato insomma a decretarne il successo.

 

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: