Fulcron Arexons, sgrassatore per auto e non solo

Abbiamo testato, come già altre volte un prodotto molto interessante. Uno sgrassatore multiuso. L’ho utilizzato per la mia auto (ma non solo). Ho bagnato la mia automobile con un getto d’acqua e poi ho utilizzato Fulcron specificatamente per quelle parti che normalmente non si puliscono proprio bene. La parte interna agli sportelli, sottoporte, cardini, passaruota e anche i paraurti anteriori e posteriori. Dentro il cofano motore, e nel portellone posteriore. L’ho utilizzato principalmente per le parti metalliche della scocca, ma anche poi per il coperchio del filtro dell’aria. Avevo paura che potesse essere corrosivo per le superfici non verniciate o nere in materiale plastico. Con mia sorprese invece il colore è rimasto intatto (*). Per finire ho pulito i cerchi in lega. Ad un primo passaggio ho trattato la superficie con un panno umido e poi ho risciacquato. Nel cofano motore e sui cerchi in lega ho utilizzato un’altra tecnica.

Una volta spruzzato il prodotto, l’ho lasciato agire per qualche minuto e poi ho pulito con un foglio di carta assorbente (rotolone). la sporcizia e il grasso sono rimasti sul panno di carta. La medesima cosa l’ho fatta nel cofano motore. Dopo un primo passaggio assoluto, ho bagnato tutta l’auto – come precedentemente accennato – e l’ho spruzzato passando il panno umido. L’auto nella parte subito sotto gli sportelli e nei paraurti è tornata pulita con lo stesso effetto di quando si lavano i piatti. Bella lucida e sgrassata.

(*)Preso dall’entusiasmo ho usato il prodotto per le sedie del giardino (che rimangono tutto l’anno al sole o alle intemperie, quindi al caldo e al freddo. Si forma su queste una patina nera che mai ero riuscito a togliere) Sono tornate bianche in pochissimi minuti, perfette.

Altra prova sul pavimento della terrazza, nei punti di giunzione dove si forma una patina di muschio sporco. L’unico prodotto – prima di allora, che si utilizzava – era l’acido muriatico. Beh, mi sono risparmiato le esalazioni, e ho ottenuto un risultato più che accettabile.

Purtroppo poi il flacone è finito. Però devo dire che la spesa è un investimento. Su Amazon ne ho trovate diverse confezioni. Quella da 5 litri è davvero conveniente e può essere utile per ricaricare l’erogatore spray.

Ho scoperto poi, su internet che Fulcron è il nome di una serie di prodotti  specifici per diversi utilizzi. La cosa interessante è che  può essere utilizzato puro, o diluito, in funzione della superficie da trattare. E’ sicuro, perché non è nocivo, non è tossico, non è aggressivo, alle diluizioni consigliate. Non è infiammabile, non è abrasivo, non contiene ammoniaca, fosfati e coloranti.

sul sito Arexons ci sono tutte le specifiche per un utilizzo corretto del prodotto.

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=wYEgdUvi8KQ[/embedyt]

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: