Eicma 2019, presentata la nuova Thruxton RS by Triumph [+ Galleria]

“Thruxton” è un nome famoso nell’universo motociclistico e acclamato a livello internazionale, nato dai successi racing nell’omonima gara Thruxton 500 e nel TT all’Isola di Man, che ha ispirato un’intera generazione di café racer.

La nuova Thruxton RS 2020, progettata e sviluppata per evolvere questa leggenda, unisce il DNA e lo stile originale café racer con caratteristiche contemporanee, grazie ad un motore più potente, ad un handling più preciso e ad uno stile moderno, impreziosito da dettagli e finiture esclusive.

Il motore, a meno di sorprese, dovrebbe essere il solito bicilindrico High Power da 1.200 cc, (con 8 CV in più, raggiunge ora i 104 CV) che con l’aggiornamento fatto per la limited edition TFC potrebbe contare su albero motore leggero a bassa inerzia, i pistoni sono ad alta compressione, nuova frizione, alberi di equilibratura, coperchio distribuzione in magnesio e coprimotore con minor spessore. Nuova l’elettronica per la gestione di gestione motore, trazione e frenata: tre le possibilità: Sport, Strada e Pioggia, che modificano la risposta dell’acceleratore, l’ABS e l’intervento di controllo della trazione. Il controllo della trazione è commutabile, mentre l’ABS no, a causa della conformità Euro 5.

Le sospensioni sono tutte nuove: Showa all’anteriore e dietro Ohlins (regolabili). I freni Brembo con pinze flottanti  M50 doppio disco da 320° all’anteriore, mentre dietro, confermato il disco singolo tradizionale, con pinza singola Brembo.

Nuove le coperture, specifiche per il modello (Mezler Racer)

La Thruxton RS sostituirà la versione R e la famiglia delle cafe-racer di Triumph è destinata ad allargarsi.

  • Tutti i particolari, le caratteristiche e le qualità della Thruxton R
  • o Design iconico e DNA café racer per una silhouette senza tempo
  • o Ciclistica di riferimento: telaio, sospensioni, impianto frenante, pneumatici e tecnologia top di gamma
  • o Dettagli e finiture premium
  • Più prestazioni
  • o Motore 1200cc High Power evoluto
  • o Potenza incrementata di 8CV, ora con un picco massimo a 105 CV, per ottenere più efficacia lungo tutto l’arco di erogazione
  • o 112Nm di coppia massima erogata 700 giri/min più in basso
  • o Più intensità e carattere grazie alla riduzione dell’inerzia del 20%
  • o Più giri motore, con il limitatore 500 giri/min più in alto della precedente generazione
  • o Riding mode migliorati
  • Handling café racer agile e intuitivo
  • o 6kg più leggera della Thruxton R
  • o Pinze Brembo M50 radiali monoblocco

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: