Carene delle moto: tutto quello che c’è da sapere

La carena rappresenta la parte aerodinamica di qualunque moto. Anche per questo motivo, customizzare tale elemento è molto importante per tutti gli amanti delle due ruote, che spesso scelgono di modificare le carene non solo per una questione estetica, ma anche per beneficiare di performance migliori. La facilità di montaggio è una delle caratteristiche peculiari delle carene, che si contraddistinguono per la facilità di montaggio: è sufficiente applicarle al telaio per far sì che esso ne risulti rivestito. È proprio grazie alle carene, inoltre, che si può beneficiare di un veloce ricambio di aria.

Dove comprare una carena per la moto

Se si è alla ricerca di carene originali per moto, Vulturbike è il negozio online su cui fare affidamento per essere certi di trovare prodotti di qualità e in grado di durare a lungo nel tempo. Questo e-commerce è una realtà interamente Made in Italy, il che rappresenta una garanzia sul piano della sicurezza e della professionalità. Oltre alle carene, si possono trovare in vendita anche adesivi e grafiche per moto.

Le tipologie di carene

Esistono diverse tipologie di carene in commercio. Il sistema più diffuso è rappresentato dalla carenatura integrale, che può essere applicata sia alle moto da pista che alle moto touring; in questa carena, la parte anteriore risulta protetta quasi del tutto, eccezion fatta per la ruota. Un po’ meno utilizzata è la semi-carenatura, che in passato si usava in modo particolare per le moto sportive. La facilità di manutenzione era la sua caratteristica peculiare, anche perché i pezzi di ricambio potevano essere sostituiti con grande facilità. La moto e il pilota erano protetti nella parte frontale, e in più venivano assicurate performance eccellenti dal punto di vista dell’aerodinamicità.

La carenatura a siluro e la carenatura a campana

Altre due tipologie di carena per moto che vale la pena di conoscere sono rappresentate dalla carenatura a siluro e da quella a campana. La prima venne proposta negli anni ’40 del XX secolo, e si ritrova soprattutto nei sidecar. Inoltre, è ideale per la guida delle moto da pista e sa offrire prestazioni di alto livello. È una carena che comprende tanto il pilota quanto il telaio, affinché la resistenza dell’aria possa essere ridotta in maniera significativa. Non si usa praticamente più, invece, la carenatura a campana, grazie a cui si poteva proteggere la parte anteriore e che aveva il pregio di offrire una straordinaria maneggevolezza.

Il cupolino e il cupolone

Non molto diverso dalla semi-carenatura è il cupolone, che si differenzia solo per la posizione anteriore eretta. A livello aerodinamico il cupolone non è performante. Esso viene usato soprattutto dalla polizia e permette di guidare la moto con la neve, con la pioggia o comunque in presenza di condizioni meteo non favorevoli. Il cupolino non è altro che la versione per la pista del cupolone; in questo caso, però, la copertura è solo parziale. Infatti, il cupolino protegge il pilota unicamente nel momento in cui lui abbassa la testa.

Quali sono i materiali con cui vengono realizzate le carenature per le moto

La vetroresina, l’ABS e il carbonio sono i tre più importanti materiali con i quali si realizzano le carenature per le moto. La vetroresina si caratterizza per un prezzo conveniente e viene usata in modo particolare per le carene da pista; può essere riparata con facilità, e lo stesso dicasi per la procedura di montaggio. Anche se è delicata, insomma, ha davvero tante qualità. L’ABS, invece, non è facile da riparare a causa della sua struttura, per la quale anche la manutenzione risulta molto costosa. In ogni caso, è proprio questo il materiale che i produttori di moto usano più spesso per le carene, oltre che per i parafanghi e per i fianchi. Infine, c’è il carbonio, che ha il difetto – se così lo si può definire – di essere piuttosto costoso. Ecco perché viene utilizzato soprattutto per le competizioni e in ambito professionistico. Certo è che le carene di carbonio sono davvero leggere e resistenti: il meglio che si possa desiderare dal punto di vista della qualità.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: