Arrivano gli Ibridi del gruppo FCA: Jeep Renegade e Compass 4Xe, ma anche Fiat 500 e Panda Hybrid Launch Edition

Erano state presentate al Salone di Ginevra dello scorso anno, arrivano ora – come annunciato, per recuperare fette di Mercato, le nuove versioni ibride  di Jeep Renagade e Compass, ma anche le utilitarie più famose in Italia, la sempre longeva Panda e l’elegante 500.

Le nuove declinazioni , denominate da Jeep “4xe” avranno specifici allestimenti e potenze. Sia per la Renegade che per Compass la potenza massima – tra  motore a combustione ed ibrido – raggiungeranno i 240 CV. Sono equipaggiate con un motore a benzina a 4 cilindri da 1,3 turbo e un motore elettrico installato sull’asse posteriore e alimentato da una batteria di 11,4 kWh. Un propulsore che rende le due vetture a trazione anteriore, delle vere e proprie quattro ruote motrici (con asse posteriore a spinta elettrica), ma che anche nella sola propulsione ibrida potrebbero avere un’autonomia di circa 50 km (ed emissioni di CO2 “inferiori a 50 g / km).

In questa versione di lancio, l’allestimento prevede una dotazione di serie piuttosto ricca. Si parte dai fari a LED (Renegade), i bi-xeno (Compass), il sistema Uconnect NAV con touchscreen da 8,4 pollici e lo schermo TFT da 7 pollici per il sistema Infotainment, con funzioni di computer. bordo, rilevamento del punto cieco o ausili per il parcheggio. Jeep annuncia inoltre che “offrirà” una garanzia di 5 anni per il veicolo e una garanzia di 8 anni per la batteria, nonché un Wallbox Hybrid da installare a casa per ridurre leggermente i tempi di ricarica. 

First Edition

Versione di lancio a tiratura limitata, sarà liberamente ordinabile solo dai clienti italiani che avranno manifestato il loro interesse tramite l’apposita piattaforma web presente sulle pagine del sito Hybrid – 4xe (aperto sino al 9 marzo). “First Edition” sarà disponibile in due diverse configurazioni: Urban e Off-road. Nell’esclusiva configurazione di lancio, First Edition includerà in entrambe le configurazioni una ricca dotazione di accessori tecnologici e di ausilio alla guida, oltre ad un pacchetto completo di soluzioni di ricarica domestica e pubblica. La potenza complessiva è di 240 CV, con un incremento di coppia fino al 50% (rispetto alla versione Trailhawk con motore diesel da 170 CV), disponibile grazie alla presenza del motore turbo a benzina da 1,3 litri che agisce sull’asse anteriore, che opera in sinergia con il motore elettrico che aziona le ruote posteriori. L’unità elettrica è alimentata da una batteria ricaricabile durante la guida o mediante una presa di corrente esterna: a casa, attraverso una presa domestica e il cavo in dotazione, utilizzando l’efficiente Wallbox inclusa nel pacchetto First Edition, o da un punto di ricarica pubblica tramite il cavo specifico anch’esso fornito nel pacchetto First Edition. La combinazione tra il propulsore a combustione interna e il motore elettrico garantisce prestazioni e un piacere di guida straordinari: l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in circa sette secondi, le emissioni di CO2 sono inferiori a 50 g/km (NEDC2) e la velocità massima è pari a 130 km/h in modalità solo elettrica e ai 200 km/h in modalità Hybrid.

Il prezzo in Italia sarà lo stesso per entrambe le configurazioni: 40.900 Euro per Renegade e 45.900 Euro per Compass.

Pionieri dell’evoluzione elettrica senza compromessi

I primi clienti si assicureranno un modello Jeep 4xe al top in termini di prestazioni con livello di equipaggiamento completo e configurazione specifica: Urban contraddistinto da un look sportivo e da un allestimento ai massimi livelli in termini di eleganza, contenuti ed equipaggiamenti tecnologici; Off-road con prestazioni 4×4 “Trail Rated” ai vertici della categoria grazie a specifiche dotazioni di serie studiate per i clienti che desiderano il massimo in termini di performance in fuoristrada.

Dotazioni esclusive e funzionalità per la guida elettrificata

Per le nuove Renegade e Compass 4xe saranno necessarie nuove modalità di guida: ibrido, Full Electric, E-save; funzionalità specifiche per la guida elettrificata come lo Sport Mode, l’Eco coaching e lo Smart Charging grazie alle quali sarà possibile gestire con facilità le modalità di ricarica sia dalla radio Uconnect del veicolo che dal proprio smartphone. I modelli 4xe avranno inoltre caratteristiche specifiche ed elementi di design, tra cui cerchi da 19 pollici (sulla configurazione Urban) e da 17 pollici (sulla Off-road, quella più specialistica per il fuoristrada), fari ad alta visibilità (Full LED su Renegade, Bi-Xenon su Compass), sistema Uconnect NAV da 8,4 pollici con touchscreen, integrazione smartphone e connettività di bordo avanzata (come la gestione della ricarica dalla radio e anche dallo smartphone); display TFT da 7 pollici con informazioni sul livello di carica della batteria, autonomia (in modalità elettrica e ibrida); Blind Spot, telecamera posteriore, Park Assist, sensori di parcheggio, Keyless go con Passive entry; specchi retrovisori elettrici; cavo Mode 3 per la ricarica pubblica, e altre caratteristiche specifiche per ogni modello.

Le colorazioni per gli esterni della First Edition saranno cinque: Carbon Black, Alpine White, Granite Crystal, Blue Shade e Sting Grey.

Sempre carichi

I modelli Jeep Renegade e compass 4xe First Edition offriranno 5 anni di garanzia del veicolo e 8 anni di garanzia della batteria, e uno specifico pacchetto di lancio con soluzioni di ricarica domestica attraverso la Wallbox Hybrid: garantirà una soluzione “plug&play”, consentendo una potenza di ricarica fino a 3 kW e un tempo di ricarica pari a 3,5 ore. Questa soluzione permette inoltre di poter aumentare la velocità di ricarica fino a 7,4 kW con lo stesso hardware con diminuzione dei tempi di ricarica fino a 100 minuti. L’esclusiva “First Edition” farà parte della gamma Renegade e compass 4xe che arriverà negli showroom Jeep all’inizio della prossima estate.

Efficienza significa guidare un motopropulsore ibrido potente che garantisce livelli di consumo di carburante senza precedenti per il brand. La modalità “pure electric” permette infatti ai modelli 4xe del marchio Jeep di percorrere esclusivamente in elettrico la maggior parte dei percorsi quotidiani in città, garantendo facilità di ricarica e libertà di circolazione: inoltre, la combinazione con il motore turbo benzina consente una guida senza pensieri.

Il tutto senza rinunciare alle prestazioni: i modelli Jeep 4xe, con consumi più efficienti, rimangono fedeli alle loro capacità all-terrain migliorando l’esperienza di guida (fino a 240 CV di potenza) e la sicurezza di marcia, grazie alla trazione integrale sempre disponibile (anche con batteria scarica). Al contempo, l’aumento della potenza e della coppia garantiti dal motore elettrico e la possibilità di regolarla con estrema precisione assicurano ancora più capacità 4×4 su qualsiasi terreno per avventure estreme in fuoristrada. Inoltre, un’accelerazione e una risposta fluide e immediate aggiungono divertimento nella guida sull’asfalto. Infine, la responsabilità sociale e ambientale: grazie alla tecnologia Plug-in Hybrid, le emissioni di CO2 sono inferiori a 50 g/km in modalità ibrida e l’autonomia è pari a 50 chilometri nella modalità “pure electric” a zero pensieri. Le Renegade e compass 4xe saranno anche più ecologiche – basti pensare che il 100% del sottoscocca di Renegade sarà composto da plastica riciclata e il 40% del serbatoio da materiali riciclati.

Le vetture potranno essere ordinabili solamente da coloro che confermeranno il loro interesse tramite l’apposita piattaforma web, a partire da 40.900 Euro, allestimento top di gamma, full optional, incluse le soluzioni di ricarica dedicata.

I clienti dei SUV Jeep 4xe, al momento dell’effettivo ordine, potranno effettuare la prenotazione dell’ecobonus previsto per le vetture a ridotte emissioni previsto sino a fine 2021 dalla legge di bilancio.

Nuove 500 e 500C e Panda  – Hybrid Launch Edition

Le city car più famose del Gruppo Fiat diventano  ibrida, Mild Hybrid per la precisione, con un motore Mille, abbinato alla propulsione elettrica, per combattere lo smog cittadino, ma per conquistare anche nuovi spazi per le nuove potenze raggiunte e i nuovi allestimenti ricchi e completi. Ora 500 e Panda hanno una veste “green”. Presentano un’esclusiva tinta Verde Rugiada e  sedili in tessuto SEAQUAL®: una fibra innovativa realizzata con la plastica raccolta in ambiente marino. Riduce le emissioni e i consumi fino al 20%* con tutti i vantaggi della guida di un’auto ibrida.

la 500 Hybrid con la versione Launch Edition caratterizzata dagli esterni in Verde Rugiada e dai rivestimenti dei sedili nell’innovativo tessuto Seaqual realizzato con plastica riciclata proveniente da ambiente marino.

La Fiat 500 Hybrid Launch Edition è spinta da un sistema Mild-Hybrid, abbinato al cambio manuale a 6 marce, che sviluppa 70 CV di potenza e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri al minuto, sufficienti a spingere la vettura da 0 a 100 km/h in 13,8 secondi e ad una velocità massima di 167 km/h. Per quanto riguarda i consumi Fiat dichiara 3,9 litri di carburante ogni 100 chilometri, a fronte di 88 g/km di emissioni di CO2.

500 1.0 Mild Hybrid: Launch Edition – Prestazioni:
70 CV  Potenza Max  CE – kW (CV) a giri/min 51 (70)
92 Coppia Max CE – Nm (kgm) a giri/min 92 (9,38) 3500​
167  Velocità Max (km/h)
13,8 Accelerazione 0 -100 km/h (s)
3,9  Consumi (l/100 km) Direttiva 2004/3/CE
88 Emissioni di CO2 (g/km)

Fiat Panda 1.0 Hybrid Launch Edition

La motorizzazione Mild Hybrid a benzina abbina il nuovo motore da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, che eroga 70 CV, ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt ed una batteria al litio. Rispetto al propulsore 1.2 Fire da 69 CV, la motorizzazione Mild Hybrid consente un abbattimento di consumi, e quindi di emissioni di CO2, in media del 20%.

Il motore è abbinato ad un’evoluzione della trasmissione manuale a 6 marce, che presenta contenuti per migliorare la manovrabilità e l’efficienza.

Prestazioni Panda:

70 Potenza Max CE – kW (CV) a giri/min 51 (70)
92 Coppia Max CE – Nm (kgm) a giri/min 92(9,38) 3500
155 Velocità Max (km/h)
14,7 Accelerazione 0 -100 km/h (s)
4,0 Consumi (I/100 km) Direttiva 2004/3/CE
90 Emissioni di CO2 (g/km)

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: