Ferrari 296 GTS, il 19 Aprile la presentazione ufficiale

E’ stata diffuso un Teaser della nuova creatura di Maranello che a breve sfreccerà nelle strade del Mondo. La Ferrari ha appena annunciato una sorpresa per il 19 aprile 2022. L’immagine fa già capire molto. Si intuisce come manchi qualcosa nella sagoma della vettura sportiva del Cavallino. L’auto vista di profilo, rispetto alla versione con capote rigida della 296 GTB ha perso qualcosa…. Insomma è la versione tipica delle sportive del Cavallino, come le vecchie care 308 GTB e quella GTS di Magnum PI con il taglio della parte superiore della portiera e il tettino assente (oppure riposto nel bagagliaio). Per il resto abbiamo la 296 nota, con i rinforzi sottopelle che non sono visibili. Negli anni abbiamo visto che  ad ogni berlinetta di serie  Ferrari, ha fatto seguito dopo poco tempo della vettura la cui tipica sigla è “GTB” la sua versione roadster. La  296 GTB è stata presentata a giugno 2021 ed ecco la versione per sfrecciare sulle strade estive con i capelli all’aria…

Motore:

Il powertrain di questa 296 dovrebbe rimanere invariato. La due posti dovrebbe quindi essere alimentata da un meccanismo ibrido ricaricabile che abbina un V6 biturbo da 2,9 litri ad un’unità elettrica per una potenza cumulativa di 830 CV e una coppia massima di 740 Nm sulle sole ruote posteriori. Quanto al tetto, le soluzioni possono essere, quella classica, in cui il tetto si asporta per essere riposto nel bagagliaio, oppure quella più ricercata, con il pannello hard-top pieghevole, che  elettricamente si alloggia dietro l’abitacolo.

Il suo peso sembra logicamente superiore ai 1.470 kg a secco della GTB, ma l’impatto di questo sovrappeso sulle prestazioni dovrebbe essere molto basso. La coupé va da 0 a 100 km/h in 2,9 s, raggiunge i 200 km/h in 7,3 s e può superare i 330 km/h alla velocità massima secondo Ferrari. Infine, la principale incognita di questa variante riguarda il suo nome, si vocifera che potrebbe essere targata GTS e non Spider. Ci vediamo tra meno di una settimana per scoprire cosa accadrà.

Tecnica:

ibrida plug-in il cui motore termico è un V6 biturbo da 2,9 litri, da solo sviluppa 663 CV, (221 CV/litro) al quale si aggiunge il motore elettrico da 167 CV, questo “plug-in” ha un totale di 830 CV .

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: