10/04/2018 Arriva la nuova Ford Focus

L’ arrivo della nuova Ford Focus è stato anticipata da un breve video diffuso in rete. L’auto che insieme alla Fiesta rappresenta al meglio il marchio in tutto il mondo sta per essere presentata nella sua veste definitiva. Si tratta della quarta generazione di un’auto conosciuta ovunque, che è l’icona di un marchio. Famosissima nella prima serie, anche per le vittorie nei Rally, modificata nella sostanza nella seconda serie (in collaborazione con il marchio Giapponese Mazda), era tornata, con l’ultima versione ai massimi livelli tecnici, motoristici, confort, sicurezza e infotainment. Nelle versioni berlina e station è ancora adesso attualissima per qualità percepita e dotazioni. Aveva però bisogno di un nuovo stile, più attuale, e ad un adeguamento per i nuovi standard di sicurezza attivi e passivi diffusi sui modelli più recenti. Tutto questo per essere nuovamente “appetitosa”, in un panorama automobilistico che oggi offre molto più di un tempo, ricco e variegato, dove emergere è sempre più difficile.

Le declinazioni, nel tempo che hanno affiancato la berlina, da questa derivate sono stati  crossover, con la Kuga, ma anche la monovolume C-Max. Nella nuova versione probabilmente questi verranno sostituiti da un unico prodotto che coniugherà al meglio i gusti degli automobilisti, sempre più propensi ad un mezzo che sia si alto e versatile, ma che infonda il giusto senso di robustezza che solo un Crossover offre.

Abbiamo parlato più volte della nuova berlina nei nostri articoli:

“Ford Focus 2018, prime notizie utili”

“Nuova Ford Focus, nuova C-Max, a breve la nuova generazione”

La nuova Focus sarà leggermente più grande, nuovo il pianale e quindi il passo (+5 cm),  sarà sopratutto più spaziosa, più larga (+4 cm) con nuovi sistemi all’interno della vettura per migliorare il confort. Aumenterà sensibilmente l’ampiezza del bagagliaio (l’obiettivo è sempre quello di essere la prima della classe) dovrebbe sfiorare i 600lt. Sarà al contempo più leggera e sopratutto prevederà, le versioni ibride, sia plug in, che mild Hybrid.

Alla presentazione, il prossimo 10 aprile verrà svelata sia la berlina che la station wagon, mentre la versione più potente RS arriverà nel 2020 (e avrà succulente novità). La potenza potrebbe essere vicina ai 400 CV con integrazione del motore termico con  tecnologia mild hybrid. Sulla nuova piattaforma verranno utilizzati acciai a spessore differenziato per garantire una maggiore rigidità complessiva senza aumentare il peso, che anzi dovrebbe diminuire di 50 kg in totale. 

Intanto godiamoci il video. Il 10 saremo tutti sintonizzati:

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=M3ru5pPiJLM[/embedyt]

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: