4th year abroad: cos’è e perchè sempre più giovani lo scelgono

Greta ed alcune sue compagne di scuola

The High School Exchange Year, conosciuto anche come 4th year abroad, è un opportunità unica che sempre più studenti scelgono di cogliere al volo. In cosa consiste? Gli studenti delle scuole superiore possono scegliere di frequentare uno dei cinque anni scolastici in una High School (scuola superiore) in un paese straniero. Anche se gli studenti possono scegliere liberamente quale dei cinque anni frequentare “abroad” la scelta della maggioranza ricade sempre più spesso sul quarto anno.

Ma quali sono i vantaggi di frequentare un anno accademico in una scuola diversa dalla propria, e perchè sempre più ragazzi decidono di partire?

Per capirne di più ho chiesto aiuto a Greta, una studentessa italiana che è appena tornata dalla sua esperienza in una High School Irlandese.

Ciao Greta, come mai hai deciso di provare l’esperienza del 4th year abroad?

Ciao a tutti! La motivazione principale per la quale sono partita è stata per provare un’esperienza diversa. Avevo spesso sentito parlare della possibilità di frequentare la scuola in un paese diverso e l’idea mi aveva molto incuriosita. Frequentando il liceo linguistico ho pensato che sarebbe stata una sfida frequentare una scuola il cui programma è totalmente in inglese, e che vivere in una famiglia del luogo mi avrebbe aiutata a migliorare le mie doti linguistiche.

Dove hai scelto di andare?

Ho scelto di andare a Dublino per poter studiare in una capitale Europea. Nonostante lo stile di vita e la cultura degli Irlandesi sia diversa da quella Italiana, Dublino restava un luogo non troppo lontano da casa.

È stato difficile adattarti?

No, tutto il contrario. L’agenzia con la quale sono partita mi ha aiutata ad ambientarmi da prima ancora che partissi mettendomi in contatto con la famiglia che mi ha poi ospitata. Durante la mia prima settimana a Dublino, l’agenzia mi ha organizzato delle attività per conoscere altre ragazze straniere (spagnole, tedesche e svizzere) che avrebbero frequentato la mia stessa scuola. La famiglia è stata veramete ospitale e non mi ha fatto sentire la mancanza di casa.

Rockford Manor school, studentesse del quinto anno

Qual è stata la parte migliore dell’esperienza ?

Stando a Dublino ho avuto l’occasione di visitare quasi tutto il territorio Irlandese. Ho scoperto dei luoghi bellissimi e ho avuto l’occasione di immergermi in una cultura che trovo affascinante. Una delle giornate più belle, ad esempio, è stata la Festa di San Patrizio. Per l’occasione siamo andati a vedere la parata in centro a Dublino, ovviamente indossando qualcosa di verde.

San Patrizio, Dublino

Cliff of Moher

Il sistema scolastico Irlandese è molto diverso da quello italiano?

Si, decisamente. Come nella maggior parte delle scuole all’estero esiste un solo tipo di scuola superiore nella quale sei tu a poter scegliere quali materie seguire. La maggior parte degli studenti predilige scuole interamente maschili o femminili, anche se le scuole miste ci sono, sono meno comuni. Dopo scuola è possibile partecipare ai diversi club ed associazioni studentesche, un ottimo modo per conoscere nuovi amici. Inoltre, la scuola media non esiste. Gli studenti frequentano sei anni di elementari e sei anni di scuola superiore, diplomandosi un anno prima rispetto a noi italiani. In oltre il quarto anno delle superiori viene definito “transition year” ed è facoltativo.

Back Stage del musical scolastico Grease

A chi consiglieresti questa esperienza?

Fondamentalmente a tutti! È un esperienza fantastica che non ti permette solo di conoscere una cultura straniera, ma che ti permette di diventarne parte. Hai la possibilità di conoscere persone da tutto il mondo, diventare più indipendente e, per i più timidi, è un ottimo modo per sbloccare la timidezza.

Studentesse della Rockford Manor

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: