Un dolce regalo? La torta ripiena di cuori

San Valentino sì, San Valentino no… chi lo ama e ci lo odia. Noi vi suggeriamo una simpatica idea che potrete utilizzare sempre, e non solo per la festa degli innamorati, cambiarne l’interno o utilizzare così com’è per dolci momenti con la persona amata.

Vi spieghiamo come preparare un dolce ripieno di cuori, ossia ogni fetta tagliata avrà al suo interno un cuore con un effetto bi-color della torta stessa. Farlo è semplicissimo. Usate il vostro impasto per ciambellone o plum-cake tanto da riempire due stampi rettangolare lunghi e stretti (ne basta uno solo da usare per due volte). Colorate metà impasto con colorante alimentare o con cacao amaro e mettetelo a cuocere, lasciate l’altro semplice e bianco magari aromattizandolo con vaniglia. Una volta cotto e raffreddato, tagliatelo a fette da circa 1 cm e con una formina a cuore (va benissimo quella per i biscotti) fate tanti cuori come nella foto.

Valentines-Day-Peek-A-Boo-Pound-Cake_step_by_step

 

Rimettete in fila i cuori a comporre la forma della torta e poneteli dentro la tortiera di prima, ben lavata e imburrata, mettendo sul fondo un po’ di impasto (questa volta quello bianco). Ricoprite poi tutti i cuori con l’impasto bianco restante e informate nuovamente. Il gioco è fatto!

Per i meno romantici, può essere una idea carina e divertente usando qualsiasi forma per biscotti, così da sorprendere chi andrà a tagliare la torta ritrovando al suo interno un disegno colorato e gustoso.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: