Aperitivo di Halloween: salsa piccante all’arancia e Spritz pauroso

Volenti o nolenti, Halloween in un modo o nell’altro è entrato nelle nostre case. Se siete tra chi festeggerà la notte più terrificante dell’anno insieme ad amici e parenti, al grido di “Dolcetto o scherzetto” allora questa piccola e facile ricetta farà per voi. Che poi, diciamolo, è ottima tutto l’anno o quanto meno fino a quando avremo le arance sulle nostre tavole. Si tratta di una salsa piccante all’arancia da poter servire su crostini o pizza bianca abbrustolita in forno, magari arricchendo la presentazione con olive nere a forma di ragno sopra. Vediamo come prepararla.

Ingredienti:
180 gr olive
1 arancia
3 acciughe sotto sale
2 spicchi aglio
1-2 peperoncini freschi
80 gr olio extravergine di oliva
1 bustina zafferano
3 rametti timo
Sale – pepe nero

Sminuzziamo le olive con un coltello a punta liscia o in alternativa mettiamole in un robot da cucina senza il nocciolo che possa tagliare senza rendere il tutto troppo cremoso.
In una padella mettiamo 30 gr di olio, l’aglio, il peperoncino, le scorrette di arancia, il timo e le acciughe dissalate e mettiamo su fiamma moderata per circa 3 minuti. Uniamo poi il succo dell’arancia insieme allo zafferano, un pizzico di sale e il pepe e continuiamo a cuocere per altri tre minuti portando a bollore. Frulliamo la salsa che avremo cotto dopo aver aggiunto le olive che avevamo messo da parte e il restante olio.

Servire i crostini con un buon prosecco o i vostri cocktail preferiti, magari dopo aver preparato in una capiente ciotola lo spritz per tutti con il ghiaccio fatto dentro i guanti da cucina. Una volta tolto il ghiaccio avrà la forma della mano e potrà paurosamente galleggiare nel vostro aperitivo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: