Zoo del Cile: entra nudo nella gabbia dei leoni, uccisi poi per salvare il giovane suicida [VIDEO]

suicidio_leoni_2

Spettacolarizzazione della vita e della morte. A questo siamo arrivati, e dopo la ragazza che si toglie la vita mostrandosi in un video a tutti i suoi contatti social, è la volta del suicidio spettacolare (almeno è questo a cui puntava il giovane) dentro la gabbia dei leoni in uno zoo del Cile. Sabato a mezzogiorno, nel giardino zoologico di Santiago, Franco Luis Ferrada Roman, 20 anni, ha comprato regolarmente in biglietto di ingresso, facendo la fila come tutti. Una volta dentro è riuscito a forzare il tetto della gabbia dei leoni, entrando nell’area riservata al personale. Si è spogliato completamente nudo lasciando nei suoi vestiti un biglietto in cui annunciava di volersi togliere la vita.

Così nudo come mamma lo ha fatto ha cercato di attirare l’attenzione dei leoni che hanno inizialmente giocato con lui per poi avventarsi sul giovane suicida, il tutto sotto gli occhi delle innumerevoli famiglie intorno alla gabbia e che hanno dato l’allarme.

suicidio_leoni_1

La direttrice dello zoo Alejandra Montalba ha dichiarato che non avevano tranquillanti ad azione rapida da poter utilizzare e si sono visti costretti a sparare a due leoni (un maschio e una femmina) per salvare la vita del ragazzo. Una testimone ha raccontato alla radio che il personale della sicurezza dello zoo è intervenuto lentamente e che gli animali non hanno attaccato immediatamente l’uomo. Solo dopo un po’ hanno cominciato ad assalirlo mentre lui inneggiava frasi sconnesse rivolgendosi a Gesù. Solo a quel punto il personale ha tentato di allontanare gli animali con un getto d’acqua, hanno poi fatto allontanare i presenti e hanno sparato ai leoni. Una scena scioccante soprattutto per le famiglie presenti, con tantissimi genitori che urlavano e coprivano gli occhi dei figli per non farli assistere alla scena raccapricciante.

Nessun suicidio quindi a conclusione della vicenda, ma l’uccisione dei due poveri animali per salvare la vita del ragazzo delirante. Nel biglietto in cui parlava del suo suicidio avrebbe detto di volersi togliere la vita per l’Apocalisse prossima. Le sue condizioni sembravano disperate ma ora a detta dei medici che lo hanno in cura sembra si stia riprendendo. Ha riportato lesioni e traumi alla testa e alla zona pelvica.

Di seguito il video:

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: