Zerocalcare e la quarantena

Zerocalcare, fumettista ironico che non si autocommisera mai, ci apre una finestra sulla sua esperienza di quarantena attraverso dei video animati. Li ha pubblicati periodicamente nel corso di tutta la quarantena, e parlano non solo degli effetti della quarantena sul nostro artista, ma anche di tutti i problemi, banali o meno, che si sono presentati a tutti almeno una volta in questi giorni.

Parlando velocissimo (farete fatica a stargli dietro!) ci racconta della realtà surreale che ci circonda, come solo lui sa fare. Ci parla di un tentativo di andare a correre (link all’episodio), di quando va a fare la spesa, del “filtro quarantena” (per sapere cos’è guardate l’interlude qua) e di molto altro.

Ecco di seguito gli episodi caricati su Facebook: primo episodio – episodio 2 – episodio 3

A parte questa recente avventura con l’animazione, il suo sito parla da sé (www.zerocalcare.it). Ha scritto tantissimi fumetti che parlano della società e di quanto c’è di marcio in Italia. Lo accompagnano sempre il suo asprissimo senso dell’ironia e una sfacciataggine sincera e senza malizia. È un ragazzo semplice e introverso, che probabilmente preferirebbe parlare a fumetti piuttosto che a voce.

Romanaccio Doc, ci parla da Rebibbia. Lo abbiamo recentemente visto comparire tra le sedie vuote del pubblico di Propagandalive, programma di La7 in onda ogni venerdì alle 21.10, come ospite d’onore. Scelto perché abita lì vicino e di questi tempi faceva comodo, ma anche perché è un piacere essere spettatori della sua genuinità.

Da uno dei suoi fumetti è stato anche tratto un omonimo film, La Profezia dell’Armadillo. Il film è uscito nel 2018, e ha ricevuto critiche molto positive. Oggi potete guardarlo su Amazon Prime, per capire qualcosa di più di quel disegnatore taciturno che è Zerocalcare.

Ha scritto, ma soprattutto disegnato, di mafia, emarginazione, di guerra e di altri temi importantissimi spesso trattati con troppa superficialità. Vi invito a seguire i suoi passi, sdrammatizzare e drammatizzare questa situazione insieme a lui.

Se cercate un programma da seguire, un libro da leggere, un video o un film da guardare, avete solo l’imbarazzo della scelta. Zerocalcare non vi deluderà.

Uno dei suoi ultimi libri a fumetti, seguito di “Macerie Prime”

Questi due designer Filippini hanno creato un mondo con a loro arte

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: