World Naked Bike Ride: nudi in bicicletta per dire no all’inquinamento

World_Naked_Bike_Ride

L’inquinamento ambientale è ormai da molti anni un problema che deve essere necessariamente affrontato, e che ha spinto molte aziende in tutto il mondo ad incrementare l’uso di fonti di energia rinnovabile per ridurre l’impatto sull’ambiente.

Ogni anno è possibile assistere a manifestazioni e proteste che hanno il compito di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema, ed è ormai da oltre 10 anni che in diverse città del mondo viene organizzata la World Naked Bike Ride, con l’edizione 2015 che si è tenuta proprio nei giorni scorsi.

Nata nel 2004, la World Naked Bike Ride è un’iniziativa che ogni anno vede partecipare migliaia di persone in diverse città del mondo che partecipano ad un giro in bicicletta completamente nudi o coperti solo in parte da disegni o indumenti per coprire le parti intime.

L’obiettivo è quello di protestare, in maniera pacifica, contro l’inquinamento provocato dall’uso continuo di automobili, ma anche per aumentare la consapevolezza dei rischi che ogni giorno corrono i ciclisti a causa di alcuni automobilisti particolarmente incoscienti.

Anche quest’anno migliaia di ciclisti si sono quindi dati appuntamento in diverse città, tra cui Londra, Toronto e Caracas per dare vita a questa manifestazione.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: