Vertice sul clima: “Gli adulti devono iniziare a comportarsi come tali”

vertice clima

Domenica senza auto a Bruxelles – una ricorrenza annuale che offre strade a persone e ciclisti, una giornata per famiglie, attività e divertimento. Ma quest’anno è stato diverso. Si presenta mentre una Commissione europea nuova di zecca si prepara a entrare in carica e nella stessa settimana i leader globali si siedono insieme a New York per il vertice dell’azione per il clima delle Nazioni Unite.

Speriamo di inviare un messaggio da Bruxelles, la capitale dell’Europa e speriamo sinceramente che i leader politici europei che saranno a New York saranno lì con un messaggio forte e ambizione e daranno l’esempio per il resto del mondo“, Larry Moffet, Rise per il clima Belgio.

Insieme ad altri gruppi, Larry ha lanciato un nuovo movimento per fare pressione sul prossimo presidente della Commissione europea. Si chiama Dear Ursula.

Abbiamo visto alcune vaghe promesse di fare di più per il clima. Parla di un Green Deal per l’Europa, ma noi vogliamo di più. Vogliamo, come ho detto, garanzie su punti specifici“, afferma Moffet.

Larry vuole vedere la fine di tutti gli investimenti nei combustibili fossili, la fine delle esenzioni fiscali sul carburante per aerei e vuole che la Commissione stia mettendo da parte 100 milioni di euro per politiche verdi in Europa e Africa. Lena, una giovane attivista tedesca è d’accordo.

Quello che ha detto finora riguardo al New Green Deal e che è qualcosa che vuole spingere è un segno positivo, ma penso che dal basso verso l’alto come cittadini dobbiamo assicurarci che adempia effettivamente alle promesse che lei sta dando ora“.

Un uomo che prevede di mantenere alta la pressione all’interno dell’UE è Piotr Rapacz dalla Polonia. Rappresenta il personale dell’UE per il clima e non nasconde la sua frustrazione nei confronti dei politici di oggi. La generazione dei suoi figli merita di meglio.

Meritano tutti che tutti gli adulti di tutto il mondo si svegliano e iniziano a recitare come gli adulti. Per il momento ho l’impressione che i giovani e persino i bambini si comportino da adulti, mentre la maggior parte degli adulti pensa solo agli affari come al solito“, spiega Piotr Rapacz, personale dell’UE per il clima.

Finché ci saranno affari come al solito, Piotr continuerà a scendere in strada. Per lo scienziato del clima Noel Baker, i movimenti di base possono fare solo molto però.

Questi movimenti dal basso verso l’alto stanno dando slancio, ma i maggiori produttori di emissioni dei cambiamenti climatici sono ai vertici, e abbiamo davvero bisogno di reprimere queste aziende e questi governi che inquinano nella maggior quantità possibile, e non succederà da questi piccoli movimenti coltivati ​​in casa, è venuto dall’alto“, osserva Noel Baker, Climate Scientist.

Ora tutti gli occhi sono puntati sul cosiddetto top: i 60 leader mondiali seduti insieme a New York.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: