Tee bianca, altrimenti definibile “L’Immortale” #Lafilippastyle diary

 

Tra i capi che mai dovrebbero mancare nel perfetto guardaroba e nel perfetto bagaglio c’è sicuramente la semplice, basica e minimalista (difficilissima da trovare) T-Shirt bianca, che ha il ruolo di accompagnare un look, senza farsi notare.

Passe-partout per ogni occasione, la T-Shirt bianca è stata – ed è – la protagonista dell’outfit di moltissime celebs, icone di un tempo (indimenticabile Jackie Kennedy durante i soggiorni nella costiera amalfitana), ma anche più recenti, che ci ricordano che basta davvero poco per essere semplicemente… eleganti.

La tee “perfetta” per me deve essere:

  • con il collo rotondo (non con scollo a V, a barchetta, a cuore… orrende!), con bordo leggermente spesso, che adoro;
  • non corta da sfuggire a pantaloni o gonne (ombelico fuori bandito!) e non troppo aderente;
  • con maniche da uomo (abolite le mezze maniche), anche queste con un bordo leggermente spesso;
  • 100% in cotone (meglio se organico); e, ovviamente rigorosamente “bianco puro”, senza scritte o stampe che esprimono disappunto o che aspirano a trasmettere allegria, applicazioni e/o tasche (i c.d. fashion faux pas).

Unica eccezione la bellissima tee bianca con scritta nera di #dior “we should all be feminists”… anche se un po’ troppo gettonata, soprattutto tra le influencers.

Se proprio volete cambiare colore (ma non ve lo consiglio), scegliete colori semplici, come il grigio, il nero, il blu o le righe. Evitate il color carne, se non volete sembrare nude!

Dopo anni di attenta, nevrotica ed estenuante ricerca, consiglio la low cost  “relaxed tshirt” di #cosstore a soli circa 15,00 Euro, molto simile ad un modello maschile. Esistono anche altri modelli dello stesso brand, ma più attillati, che però io non amo perchè adatti solo a donne piuttosto “piatte”.

Quando si è fuori dai periodi di “magra” (… quindi mai…), consiglio la T-Shirt bianca di #commedesgarcons disponibile on-line o, per le milanesi doc, presso il bellissimo e sempre originale negozio #imarika_milano.

Intramontabile, classico dei classici, con ottimo rapporto qualità-prezzo, iconica, ovviamente, anche la T-Shirt bianca di #petitbateau, taglia S/16 anni o M/18 anni, che conferisce un’aria striminzita, che fa subito stile.

Gli abbinamenti più classici sono quelli della T-Shirt bianca con gli shorts (se volete spostare il focus sulle gambe…potendoselo permettere…) o con i jeans, anche skinny o leggings se la T-Shirt è oversized (evitate sempre quelle effetto sacco).

Per le amanti del boyfriend look , l’abbinamento perfetto è con una giacca da smoking o con un blazer.

La versatilità di questo capo di abbigliamento lo rende perfetto per essere abbinato praticamente a qualsiasi tipo di accessorio o sandalo, nonché adatto a qualsiasi tipo di gonna (mi piace molto sulle gonne di tessuto stampato). Di fatto, la T-Shirt bianca proprio per la sua semplicità enfatizza tutto quello che si mette “a contorno”.

Tenuto conto di tutto quanto sopra… la faceva facile Baglioni… a lui tanto importava poco del modello.

 

Instagram (@mariad_agata)

Facebook/ maria.dagata.12

#lafilippastyle

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: