Ricercato il papà fuggito con il figlio di 15 giorni

Schermata 2015-04-16 alle 11.38.46

Martedì scorso intorno alle 13 la vita di una neomamma si è fermata, vedendo scappare via il proprio marito 39enne, Enzo Costanza,  con il figlio di appena 15 giorni. Era andata in macchina a fare la spesa a Rivalta vicino Torino.

Lui era alla guida e il piccolo nell’ovato posizionato sui sedili posteriori. La donna è scesa per fare acquisti e al suo ritorno la macchina era sparita. Nessun evento apparente che abbia potuto spingere l’uomo alla fuga, ma il giorno prima la coppia si era recata da uno psichiatra che aveva stabilito di aumentare le dosi di farmaci che l’uomo già prendeva per crisi depressive.

A quanto pare però Costanza non seguiva le prescrizioni mediche, da giorni soffriva di insonnia e aveva cominciato a dare segni di disagio. La donna però non aveva modo di dubitare del proprio marito, tanto da fidarsi di lasciare il loro primogenito con lui.

Sempre martedì, poco dopo la sparizione, grazie all’iPhone è stata geolocalizzata la loro posizione e probabilmente in serata avevano già raggiunto la Francia passando per  il traforo del Frejus con la sua Freemont grigia. Poi però Costanza ha spento il cellulare e da allora non si hanno più notizie. In Francia e in particolare in Costa Azzurra – dove ha una casa familiare – sono state allertate le forze dell’Ordine.

I Carabinieri invitano chiunque abbia sue notizie di avvisare al 112: l’uomo è alto circa 1.85, corporatura normale, capelli neri e corti, occhi neri, con naso pronunciato e senza barba o baffi. Il giorno in cui è scomparso indossava una camicia beige e pantaloni marroni, mentre il piccolo aveva una tutina beige e rossa e una copertina azzurra.

Schermata 2015-04-16 alle 11.39.53

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: