Respinto il ricorso dei genitori nonni: la figlia è adottabile

Respinto il ricorso presentato dalla coppia dei “genitori nonni”: i due, Gabriella Carsano, 63 anni, e Luigi Deambrosis, 75, di una frazione di Casale Monferrato,  avevano avuto una bambina nel 2010, allontanata da subito dalla coppia dopo una denuncia per abbandono. Dei vicini di casa avevano denunciato la vicenda e il padre era stato accusato di aver lasciato la neonata da sola in auto, assolto poi successivamente. La Corte d’Appello di Torino ha però respinto il ricorso presentato dalla coppia: la bambina è stata adottata già da quattro anni e da allora non ha più avuto contatti con la sua famiglia naturale.

A fine 2013 la Cassazione aveva confermato l’adattabilità della bimba, come già stabilito dalla Corte d’appello di Torino un anno prima. A giugno 2016 però la Cassazione si è nuovamente pronunciata ribaltando la decisione e rinviando alla Corte d’Appello che ha ora stabilità l’adattabilità definitiva della piccola.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: