Ucraina: il partito del presidente vince le elezioni e può consolidare il potere

ucrainaGli exit poll in Ucraina indicano che il partito del comico, diventato presidente, Volodymyr Zelensky, ha vinto le elezioni e potrà quindi rafforzare la sua coalizione solo pochi mesi dopo essere salito al potere.

Il partito Servant of the People di Zelensky dovrebbe raccogliere circa il 41% dei voti e ottenere la maggioranza in parlamento, ma non avrà abbastanza posti per governare senza alleati, secondo i sondaggi pubblicati domenica.

La piattaforma di opposizione filo-russa sembrava essere al secondo posto, con circa il 12 per cento. Il partito dell’ex presidente Petro Poroshenko, che Zelensky ha ritirato in aprile, è arrivato terzo, secondo i sondaggi citati da Reuters.

Prima della sua elezione, Zelensky, 41 anni, era noto per il suo ritratto televisivo a fumetti di un insegnante di scuola che diventa presidente. Tuttavia, la sua transizione dal presidente fittizio al presidente attuale non è stata esattamente fatta per la televisione.

Zelensky si è impegnato a perseguire la corruzione, ma è stato penalizzato dalla sua incapacità di ottenere la collaborazione del parlamento uscente.

Più recentemente, è stato in disaccordo con il ministro degli esteri Pavlo Klimkin, che non è riuscito a far dimettere dal parlamento. Ha anche girato il paese criticando i funzionari locali per corruzione e inefficienza, anche se il suo governo non ha ancora preso forma.

La prossima mossa di Zelensky è formare una coalizione con la quale può governare. Ha promesso di evitare la prossima più grande votatrice, la piattaforma dell’opposizione, sul suo sostegno alla Russia. Dal 2014, l’Ucraina ha combattuto contro i separatisti sostenuti dal Cremlino nell’est del paese e le sue relazioni con Mosca sono state messe a dura prova dal momento che Poroshenko ha licenziato lo stesso anno il presidente pro-Mosca Viktor Yanukovich.

Invece, Zelensky ha offerto la possibilità al partito pro-Western Voice, guidato dal popolare cantante rock star Sviatoslav Vakarchuk, di entrare nel governo. Gli exit polls mettono Voice al quinto posto.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: