Pray for Nice

Testimoniare ancora una volta la vicinanza ai cittadini francesi , alle vittime della strage del 14 luglio è doveroso…

Non dobbiamo dimenticare. Sono passati poco più di 15 giorni dall’atto criminoso ai danni di tanti innocenti e altri attentati folli sono già stati perpetrati nel mondo da pazzi criminali.

Non possiamo dimenticare le vittime, tra le quali anche tanti italiani, e i bambini coinvolti nell’attacco efferato in costa Azzurra sulla Promenade des Anglais di Nizza.

IMG_7359 IMG_7358 IMG_7361

Lungo la passeggiata e in Piazza Massena un via vai di persone e turisti da tutto il mondo portano omaggio in questi giorni alle vittime… fiori, candele…

Ma sicuramente l’immagine più toccante è quella dei tanti peluche, giochi e disegni lasciati dai bambini per i bambini ingiustamente caduti durante una serata di festa …

Una serata che doveva lasciare solo il bel ricordo dei fuochi d’artificio e dell’allegria, e che, invece , improvvisamente si è trasformata in tragico evento.

Piangeremo a lungo quelle 84 persone che oggi sono anche nostri cari, nostri amici e nostri parenti…

Pray for Nice… chiunque dovesse recarsi a Nizza questa estate non potrà fare ameno di commuoversi e pregare (qualunque sia la sua fede) per le vittime… e per tutti affinché la strage si fermi.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: