Oggi 14 settembre inaugurazione ufficiale della ripresa scolastica #RientriamoAScuola

Emozione, incertezza, paura, felicità. Mai come quest’anno la riapertura delle scuole ha suscitato emozioni così contrastanti. Fuori dalle scuole genitori, ragazzi e bambini armati di mascherine, poco distanziamento e la paura di rivederci nuovamente tutti a casa dietro ad uno schermo. Molte scuole applicano la DAD alternata alla presenza, altri hanno deciso di ricominciare come prima del marzo scorso ma sempre con le dovute accortezze. Insomma come prima non si può tornare. Alcune scuole hanno il controllo della temperatura in entrata, altre – la maggior parte – chiede ai genitori collaborazione, attenzione, rispetto per gli altri. Eppure siamo tutti li fuori, a fissare il cancello di entrata chiedendoci cosa avverrà poi effettivamente lì dentro e se le misure di distanziamento previste saranno poi così efficaci. “Al mare i ragazzi stavano tutti appiccicati, in dieci su un materassino. All’aperto era come se di coronavirus non ne avessimo mai sentito parlare…”. Tutto vero e tutto preoccupante, ancora di più.

Oggi è il giorno della cerimonia ufficiale di inaugurazione del nuovo anno scolastico che si terrà a Vo’, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, sul profilo Instagram del Ministero dell’Istruzione, la parola passa alle ragazze e ai ragazzi che racconteranno ‘il giorno prima’, le 24 ore che precedono il rientro in classe.

Un diario social realizzato tramite video stories. Un viaggio virtuale e simbolico che ripercorrerà il ricordo delle lezioni fatte a casa con la didattica a distanza, l’esperienza della separazione da scuola, il racconto dell’ultimo giorno prima del rientro, la preparazione dello zaino, il ripasso delle nuove regole da rispettare per tornare in sicurezza. E poi un bilancio del primo giorno, dell’incontro con i professori e i compagni.

Protagonisti del racconto in diretta sulla pagina Instagram del MI saranno Matteo e Gaia, due studenti iscritti all’Istituto “Masotto” di Noventa Vicentina, non lontano da Vo’.

Durante l’emergenza, studentesse e studenti hanno sempre trovato sui Social del Ministero dell’Istruzione materiali e informazioni per rispondere ai loro dubbi, chiarimenti sui provvedimenti presi dal Governo, informazioni ufficiali. Ma anche una raccolta delle esperienze delle loro scuole, di come hanno reagito all’emergenza, dei progetti di didattica a distanza. Già a giugno, durante l’inedita #Maturità2020, il Ministero ha dato spazio su Instagram al racconto di una studentessa di Codogno.

#RientriamoAScuola, l’hashtag scelto dal Ministero per accompagnare il racconto della ripresa.

Il link al canale Instagram del Ministero dell’Istruzione:

https://www.instagram.com/misocialig/?hl=it

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: