Nissan e IKEA puntano sulla mobilità elettrica in Italia

E’ già stato evidenziato, negli ultimi anni, come il mercato delle automobili elettriche sia cresciuto a livello globale, registrando numeri in costante crescita. Nel 2017 solo in Europa, il numero complessivo di auto elettriche ha raggiunto mezzo milione, con 150.000 nuove immatricolazioni, ma si tratta di numeri ancora piuttosto esigui, considerando che le auto diesel continuano ad essere le più vendute nel vecchio continente.

Se guardiano all’Italia, in particolare, ci troviamo di fronte ad un paese che continua ad essere fanalino di coda della mobilità elettrica, a causa di molteplici motivi, tra i quali troviamo anche la presenza ancora non sufficiente di colonnine per la ricarica delle batterie. Ma è proprio nell’ottica dello sviluppo delle soluzioni a zero emissione nel nostro paese che prosegue la collaborazione tra Nissan e IKEA per spingere la mobilità elettrica nel nostro paese.

Combattere l’inquinamento ambientale deve essere considerata una priorità globale, ma per fare questo si deve necessariamente ridurre le emissioni del traffico urbano attraverso soluzioni di mobilità sostenibili tra le quali rientrano, ovviamente, anche le auto elettriche. Nasce da questa esigenza la collaborazione tra Nissan e IKEA, che in questi giorni ha portato all’inaugurazione di una nuova colonnina di ricarica presso il punto vendita del colosso svedese situato a Roma Anagnina.

Questa nuova colonnina di ricarica per auto elettriche, come le altre installate dal produttore di auto, usa la tecnologia CHAdeMO, che distribuisce una corrente continua di 50 kW confermandosi una soluzione per la ricarica rapida. In questo modo, ad esempio, la batteria della Nissan LEAF, tra le auto elettriche più vendute al mondo, può essere ricaricata dell’80% in poco meno di un’ora, o avere fino a 100Km di autonomia con una carica di appena 15 minuti.

La nuova installazione, comunque, rientra in un piano più ampio destinato allo sviluppo della sostenibilità ambientale di entrambe le aziende. Da un lato troviamo Nissan che si conferma tra i produttori di auto che ha maggiormente investito nella mobilità elettrica e che, solo in Italia, ha installato 82 colonnine di ricarica. Non è da meno IKEA che attraverso il programma People and Planet Positive da tempo ha deciso di sensibilizzare le persone in merito alla sostenibilità ambientale, dalla filiera costruttiva a quella di distribuzione e vendita.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: