Maxi sequestro di articoli di carnevale contraffatti

maschere_carnevaleLa Guardia di Finanza di Roma e i Carabinieri del Nas hanno condotto due diverse operazioni terminate con il sequestro di 7,7 milioni di articoli l’una e 20.000 prodotti pericolosi l’altra.

Il maxi sequestro riguarda articoli di carnevale non conformi agli standard di sicurezza tra giocattoli e maschere.

La Gdf ha trovato gli oltre 35 milioni di beni all’interno di quattro capannoni a Roma Est gestiti da imprenditori cinesi. Le denunce e le sanzioni amministrative sono state fatte a cinque cinesi e un italiano per aver contraffattola marchiatura CE e made in Italy.

Al momento stanno verificando l’eventuale presenza di materiali tossici e dannosi per la salute.

Inoltre, altri 15.000 costumi di carnevale contraffatti di noti personaggi Disney sono stati sequestrati dai militari del Gruppo di Fiumicino che, partiti da un controllo di routine, hanno sviluppato l’intera filiera della distribuzione, arrivando, su delega della Procura della Repubblica di Civitavecchia, fino ai depositi dell’hinterland partenopeo, dove gli articoli erano già pronti per essere immessi sul mercato.

Altri prodotti privi dei controlli di sicurezza sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas: trombette, fischietti, occhiali colorati, palline, coriandoli, costumi e parrucche da travestimento.

Attenzione quindi a quello che acquistate e a saper riconoscere i marchi regolamentari su ogni prodotto.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: