Le noci come fonte di energia rinnovabile? E’ possibile

Energia_pulita_noci

Ridurre l’inquinamento ambientale è uno degli argomenti che da molti anni a questa parte interessa molte organizzazioni e aziende in tutto il mondo, che in determinati casi continuano a puntare sulle fonti di energia rinnovabile per ridurre l’impatto sull’ambiente.

A tal proposito arriva direttamente dagli Stati Uniti d’America un nuovo sistema presentato di recente, che prevede l’utilizzo delle noci per produrre energia pulita e calore senza inquinare e riducendo la produzione di CO2.

L’idea arriva da Russ Lester, proprietario della Dixon Ridge Farms, un’azienda specializzata nella produzione di noci già da molti anni e che ormai da qualche tempo ha iniziato a produrre noci biologiche per ridurre l’inquinamento.

L’ostacolo principale da affrontare, tuttavia, riguardava l’enorme quantità di energia necessaria per l’essiccazione delle noci, che ha spinto l’azienda a creare un nuovo sistema in grado di produrre biogas con i gusci delle noci sfruttando uno speciale generatore.

Il nuovo sistema permette di non sprecare nulla. Il calore generato, infatti, viene utilizzato per far asciugare le noci, mentre gli scarti di produzione come fertilizzante. La Dixon Ridge Farms riesce in questo modo a produrre una quantità di energia persino superiore rispetto a quanto necessario.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: