La Regina Elisabetta ha rischiato di essere uccisa da un poliziotto

regina-elisabetta2

Sono famose all’interno di Buckingham Palace le passeggiate notturne della Sovrana Inglese. Elisabetta sin da giovane ha sempre sofferto  di insonnia e spesso la si incontrava nei sontuosi corridoi del “suo” palazzo. E’ di poche ore la notizia che la Regina ha rischiato di essere colpita dal fuoco di una Guardia posta proprio a tutela della sua sicurezza, che nelle tenebre della notte l’avrebbe scambiata per un Ladro.

Un periodo molto particolare per l’anziana Sovrana. Elisabetta II si è da poco ripresa da una brutta forma influenzale che l’ha colpita durante le festività natalizie. Ha disertato sia la Messa di Natale, che quella di Capodanno. Alle funzioni erano presenti tutti i Membri della Famiglia Reale, compreso il consorte, 95 enne Principe Filippo. Elisabetta II è il Governatore Supremo della Chiesa Anglicana, ne  è la rappresentante. Aver saltato tali eventi può essere stato solo per condizioni di serio malessere.

reali

La novantenne Regina della Gran Bretagna (compiuti lo scorso 21/4) si aggirava per i corridoi, quando l’agente le aveva puntato l’arma contro, e fortunatamente, prima di sparare le ha intimato l’alt. La regina, a dire della guardia stessa, non si è scomposta più di tanto è ha affermato con ironia, che in una futura successiva occasione avrebbe chiamato per evitare di farsi sparare. Una dose di spirito che non l’ha mai abbandonata. Se fosse successo  l’irreparabile, la vita del ragazzo sarebbe cambiata per sempre. Il mondo avrebbe avuto un successore al trono.

Giusto pochi giorni fa si era tornati a parlare di Carlo come successore di Elisabetta. Dopo le voci che per anni erano girate riguardo la sua inadeguatezza ad un ruolo così significativo per gli UK, il  sessantaseienne Principe del Galles, è tornato alla ribalta nei sondaggi. Chi avesse previsto una sua rinuncia a favore del figlio 34, ha sbagliato i pronostici. E’ ancora lui in pole position. C’è poi William (Duca di Cambridge) e il primogenito di William stesso e Kate Middleton. George. (al terzo posto).E’ cambiata la linea successoria e il principe Henry è ora al 4 posto.

buckingham-palace-b

Tornando al fatto di cui al titolo, l’ultima nota da raccontare è il tono utilizzato dal poliziotto, nelle tenebre della notte che sembra aver usato nell’avvicinarsi alla regina, esclamando “Maledizione Maestà, se non si fa riconoscere le avrei potuto sparare”. Sarà stata la paura, ma non oso immaginare lo sguardo di Elisabetta, che forse ammorbidita dal peso degli anni, o conscia del fatto che in tali condizioni poteva non essere riconosciuta,  ha risparmiato alla giovane guardia Ramanzine ammettendo la propria responsabilità sull’accaduto.

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: