Jaguar F-Type nel 2020 arriva la nuova serie con tante novità a partire dal motore

Dopo un primo lieve restyling nel 2017, la F-Type ritorna per il 2020 con una nuova veste e un aggiornamento tecnologico. Sotto il cofano, il vecchio V6 scompare a favore di un nuovo V8. Una scelta controcorrente? Forse, ma che motore!

Il design generale è stato mantenuto affinato ma non stravolto e la bellezza non solo è intatta, ma direi che è migliorata. Più moderna, ma anche più “Stilosa” e ricercata, ma sempre inconfondibilmente Jaguar. Le modifiche estetiche si concentrano principalmente nel frontale e pochi altri dettagli (però determinanti). I fari diventano più piccoli e si spostano in posizione orizzontale, mentre il paraurti accoglie prese d’aria di differente disegno  e una griglia allargata, con dei flussi ridefiniti. La F-Type  appare più  aggressiva e bassa rispetto alla serie precedente. Ciò è perlopiù dato da minimi dettagli che ne cambiano l’impatto visivo iniziale.  La parte posteriore si evolve in maniera minimal. Viene rispettato il disegno dell’auto e aggiunti solo elementi LED. Per il resto, il paraurti ha un nuovo disegno, come anche gli scarichi. Si aggiunge un estrattore, che è ovviamente più estetico che funzionale, ma infonde ulteriore aggressività.

Nuovo sotto il cofano

Se il 4 cilindri da 300 CV rimane, il resto della gamma di motori del tipo F viene stravolta. Il  V6 da 3 litri, che serviva da potenza intermedia, non è più disponibile in Europa. D’altra parte, il grande V8 da 5 litri con turbocompressore volumetrico si presenta in una versione da  450 CV , disponibile in configurazione tradizionale  o con trazione integrale. Con 580 Nm di coppia, le prestazioni sono già esplosive e gli 0-100 km / h sono coperti in meno di 4,5 s. Infine, la F-Type R (solo a quattro ruote motrici) può essere da 550 CV, oppure da 575 CV.

Strumentazione e interni:

Pochi i cambiamenti interni, alcuni dettagli nei rivestimenti dei sedili e nel design degli sportelli. Il cambiamento più rilevante riguarda- nella sostanza – la strumentazione digitale, composta da uno schermo di 12,3”, oltre al sistema audio potenziato della Meridian e alle funzionalità Android Auto e Apple CarPlay

Un telaio rielaborato

L’edizione 2020 della F-Type cambia inoltre nella guida, perché sono nuovi le barre anti-rollio, gli ammortizzatori a controllo elettronico, i giunti delle ruote posteriori e le regolazioni del servosterzo elettrico. La versione sportiva F-Type R ha inoltre pneumatici (su cerchi di 20″) più larghi di 1 cm rispetto al passato. Jaguar annuncia di aver anche rivisto la gestione del cambio automatico Quickshift a 8 rapporti comune a tutti i motori, in modo che la F-Type R beneficia di cambi di marcia più rapidi in modalità manuale, tramite le paddles sul volante.

.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: