I tipi di monta: inglese e americana [Speciale Cavallo]

Monta_Cavallo

Per chi di voi volesse iniziare a praticare questo sport deve sapere che l’equitazione non è quella che si fa negli ippodromi, quella in cui andate a vedere i cavalli che galoppano o trottano per una determinata lunghezza, questa è l’ippica. L’equitazione si divide in monta americana o western e monta inglese.

La monta americana è il tipo di monta che ha avuto origine da una necessità, quella dell’allevamento del bestiame, i cowboy per intenderci. La monta inglese invece comprende tutti i tipi di monta che hanno a che fare con le discipline olimpiche, quindi il salto ostacoli, il dressage, il completo e l’endurance.

Quando decidete di iniziare questo sport dovete essere attenti a cosa scegliete, in base a ciò che volete fare, poiché le differenze tra le due monte sono enormi. Non solo cambia il tipo di cavallo e tutta l’attrezzatura ma anche la posizione e i movimenti.

Nell’equitazione americana si monta con una sella più grande e pesante, caratterizzata dal pomello, con cui solitamente si fanno passeggiate poiché più stabile, ma oltre a queste si possono praticare altre discipline, come il cuttin o il reining. Inoltra si monta in modo un po’ più “spartano” si indossano infatti jeans e stivaletti.

L’equitazione inglese è caratterizzata in generale da una sella più leggera e diversa in base al tipo di disciplina, inoltre l’abbigliamento è più “rigoroso” in quanto bisogna indossare dei pantaloni specifici, rinforzati sui polpacci e gli stivali.

La scelta sta solo a voi, sia che iniziate per gioco che per curiosità vi innamorerete all’istante di questo sport, e ricordate che non importa che età avete, potete sempre iniziare a praticare questo sport. ( l’atleta più vecchio agli world equestrian games 2014 aveva 74 anni)

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: