Gite all’insegna dell’adrenalina: come scegliere la meta preferita

Se si è alla ricerca di una gita fuori porta ad alto tasso di emozioni, sono tante le possibilità che meritano di essere prese in considerazione, molte delle quali permettono di beneficiare di un contatto diretto con la natura. Basti pensare, per esempio, alla pesca grossa, che prevede di uscire in barca per dare la caccia a uno o più pesci di grandi dimensioni. Ovviamente ogni dettaglio è organizzato in modo tale da garantire i più alti standard di sicurezza: dell’imbarcazione si occupa uno skipper professionista, mentre un pescatore esperto gestisce l’esca. Si tratta di un’esperienza ideale per gruppi di 4 o 6 persone. 

Per una scarica di adrenalina ancora più potente, invece, non c’è niente di più indicato del rafting: anche in questo caso ci si può lasciar accarezzare dall’acqua, ma è meglio non fidarsi troppo! I fiumi della Croazia sono uno dei tanti esempi tra le location che possono essere scelte per praticare questa attività, ovviamente con il supporto di una guida professionista. Chi predilige il mare, invece, può valutare l’opportunità di dedicarsi a una o più immersioni, con l’ausilio di un istruttore, alla scoperta di tutte le meraviglie della fauna e della flora che vivono sotto il pelo dell’acqua.

E perché non cimentarsi in un jeep safari? Per vivere un’esperienza di questo tipo non è necessario recarsi in Africa, visto che anche nel nostro Paese ci sono strutture che consentono di affrontare emozioni simili: gli esterofili, comunque, non hanno bisogno di percorrere molti chilometri, perché anche in Istria si può cogliere l’occasione di essere protagonisti di un jeep safari. All’insegna dell’avventura può essere anche una giornata trascorsa in un parco sospeso a Bergamo, mentre se si ha a disposizione un budget abbastanza elevato si può pensare di concedersi una gita in motoscafo condita da un’ora passata sugli sci d’acqua.

E non è finita qui: se le vertigini non fanno paura, l’arrampicata sportiva è l’ideale per trascorrere una giornata diversa dal solito. Anche chi non ha alcun tipo di esperienza in questo ambito si può divertire e rilassare, approfittando del supporto e degli insegnamenti di istruttori esperti, scalando le rocce e provando la soddisfazione di osservare il mondo dall’alto. Infine, può essere un’idea apprezzata da amici e parenti anche quella di organizzare una gita in quad, tra sentieri polverosi e piante verdeggianti, magari abbinando il tutto a un pranzo in agriturismo. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti: che il divertimento abbia inizio! 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: