Dipingere il bagno con stile: tutto quello che devi sapere secondo CeramicStone

Per trasformare lo stile di un ambiente qualsiasi senza spendere troppo, gli interior design consigliano di mettersi a dipingere. Infatti, una semplice mano di colore alle pareti e soffitto dà subito un aspetto differente, facendoti cambiare prospettiva.

Ci sono davvero moltissimi modi per rinnovare il tuo bagno semplicemente dando del colore, magari anche utilizzando tecniche particolari, come quelle descritte di seguito in questa pratica guida.

La scelta del colore

Scegliere il colore per rifare il tuo bagno non è facile. Se eviti i colori troppo chiari perché stancano ed elimini quelli scuri che restringono le dimensioni, ti restano poche opzioni e hai una casa anonima e senza personalità.

Se vuoi ottenere uno spazio non scontato e d’effetto, segui semplicemente il tuo gusto personale facendo riferimento ai colori che ti piace indossare e che vanno di più in questa stagione. Se non osi, avrai un bagno anonimo che rischia di stufarti dopo poco tempo.

Se vuoi dare il colore alle pareti del bagno invece di posare le classiche piastrelle, usa sempre e solo smalti idrorepellenti che respingono l’umidità evitando la formazione della muffa, molto frequente negli ambienti umidi come questo.

Come testare la palette

Dopo che hai deciso l’area cromatica che ti piace, potrebbe essere difficile scegliere esattamente la tinta giusta, soprattutto se sei alle prime armi. Per capire quale sarà il colore più adatto, devi testarlo nel tuo bagno e verificare l’effetto con la luce artificiale e naturale che cambiano in base all’orario. Non fare l’errore di scegliere il colore a scatola chiusa in colorificio perché poi te ne penti.

Dipingi una bella sezione di muro con le differenti sfumature del colore che hai scelto e ragionaci su un po’. Prenditi tutto il tempo necessario e osserva i colori nelle varie ore della giornata per decidere.

Come preparare il fondo

Soprattutto se prima nel tuo bagno c’erano le piastrelle a rivestire le pareti, dovrai faticare un po’ di più per preparare il fondo. Rivesti i sanitari, il lavandino e il termoarredo bagno di CeramicStore prima di iniziare con le operazioni.

Togli le piastrelle aiutandoti con scalpello e martello, tenendo presente che fai un po’ di sporco. Quando hai finito di rimuovere tutte le piastrelle, la parete va lisciata utilizzando della carta vetrata a grana fina. Devi eliminare tutte le imperfezioni che altrimenti poi si noterebbero subito quando passi il colore.

Usa uno stencil

Se vuoi un effetto particolare per il tuo bagno, puoi usare uno stencil cioè una mascherina con un motivo da ripetere sulla superficie. Per un risultato più moderno, il motivo andrebbe ripetuto in verticale invece che in orizzontale, dando anche l’impressione di maggiore verticalità.

Crea due zone di colore

Un’altra idea per dipingere il bagno in modo diverso e originale, potrebbe essere creare due zone di colore. Usa due sfumature della stessa cromia a mezza altezza. Traccia una linea di divisione ben marcata per dividere le due zone, ma anche per aiutarti nella stesura evitando sbavature e imprecisioni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: