Come far sopravvivere le orchidee tropicali nel salotto di casa

Tutorial e video di bellissime piante che adornano i nostri appartamenti, consigli acquisiti, studio della luce, del mobile adatto, del vaso più giusto… e finalmente compriamo la nostra bellissima “creatura” da curare. Magari un’orchidea, che fa tanto elegante epoca vittoriana, perfetta per il tavolino basso affianco la chaise longue e già ci immaginiamo rilassati nel perfetto e simmetrico angolo di verde del nostro appartamento urbano. Ma come si coltivano le orchidee in casa? Il dubbio ci assale interrompendo bruscamente la nostra visione idilliaca, ma dato che Roma offre molto ( tranne i trasposti pubblici il venerdì e i parcheggi a Prati), offrirà questo week end Ortidea: un appuntamento da non perdere all’ Orto Botanico a Trastevere, che ci insegnerà anche come curare le nostre piante. La Sens Eventi conferma il suo prezioso e indispensabile lavoro nell’organizzazione di appuntamenti dedicati alla natura,  grazie soprattutto al  suo importante portavoce: Francesca Romana Maroni .

Francesca Romana Maroni

In collaborazione anche con l’ Università La Sapienza di Roma da venerdì 27 a domenica 29 maggio prende il via una serie di appuntamenti, laboratori ed esposizioni a cielo aperto in cui saranno protagoniste assolute le orchidee, ma anche le tillandsie, le bromelie, kokedama e il variegato mondo del florovivaismo.  Un tripudio di colori e profumi, dunque, e di specie vegetali, che andrà a impreziosire ancora di più la grande prosperità naturale dell’orto trasteverino che si estende per ben 12 ettari.

Collezionisti, esperti ma anche semplici appassionati di tutte le età saranno spettatori d’onore ma anche coprotagonisti di questo spettacolo. Ad animare i tre giorni di evento, infatti, sarà un ricco programma che si articolerà tra laboratori, per adulti e bambini, seminari e incontri tenuti dai rappresentanti delle più prestigiose associazioni di settore, come A.I.O., A.O.C.I e A.L.O., e dagli operatori dell’Orto Botanico di Napoli e di Firenze.

Far crescere le orchidee tra le mura domestiche conoscendo meglio la fertilizzazione e il rinvaso, ma anche come recuperare delle piante malandate, “SOS Orchidee” e un incontro incentrato sulla coltivazione in zattera e cestello. Spazio anche ai kokedama, le piante giapponesi sospese (che crescono, cioè, con le radici volanti e senza vaso) risalenti al 1600.

Visite guidate guidate dall’impronta didattica che condurranno i partecipanti di tutte le età ad avvicinarsi, con un approccio semplice e coinvolgente, a queste tipologie di piante di straordinaria bellezza e resistenza che riescono a crescere in climi e terreni difficili e impervi ma anche alle alberature centenarie presenti all’interno dell’Orto Botanico, alle ricche collezioni di bambù, alle fontane storiche e ai corsi d’acqua provenienti dall’acquedotto Paolo. E ancora all’incantevole roseto, con la sua inestimabile collezione di specie che ripercorrono tutta l’evoluzione di questi fiori, e al Vigneto Italia, biblioteca a cielo aperto di straordinaria bellezza che racchiude 150 tra i principali vitigni autoctoni d’Italia.

Tanti anche gli appuntamenti che coinvolgeranno i più piccoli con laboratori creativi per imparare divertendosi l’importanza della natura e della biodiversità, il rispetto per le piante e per tutti gli abitanti degli ecosistemi. Curata anche la parte ristorazione con diversi angoli bere & mangiare che consentiranno di trascorre l’intera giornata all’aperto, deliziando tutti e cinque i sensi.

Ortidea

27-29 maggio 2022

Museo Orto Botanico di Roma – Largo Cristina di Svezia 23 A

Orari: 9:00 – 18:30

Biglietto: 10 euro

Programma completo e prevendite sul sito

 www.senseventi.com/ortidea-2022/

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: