Bastano 5 regole per essere felici

cropped-smile_blog_header_11

La felicità. Tanto desiderata e sempre ricercata in ogni nostro ambito. Vorremmo poter essere felici in casa, a lavoro, con i colleghi, con i familiari, quando siamo in mezzo al traffico, godendo di ottima salute e senza avere preoccupazione alcuna… insomma dalla mattina alla sera, ma non sempre riusciamo a tenere il sorriso sulle labbra senza incorrere in ostacoli che ce lo fanno perdere all’istante.

Il vero segreto per la felicità è quello di accettare la vita come viene, sempre e comunque. Ma non è facile. Chi ci riesce ha applicato, prima ancora di saperne l’esistenza, le 5 regole della felicità.

A metterle tutte in fila, il professor Paul Dolan della London School of Economics, assunto dal governo inglese proprio con la funzione di capire i bisogni della popolazione per poi renderla felice.

Attraverso interviste alla gente comune e facendo un piano di lavoro, ha stilato un prontuario per la felicità, raccogliendo le 5 regole principali ed essenziali per riuscire a raggiungere la felicità.

Niente di strano o inimmaginabile:

1) Ascoltare la propria musica preferita

2) Stare cinque minuti in più con persone che ci piacciono

3) Trascorrere del tempo all’aperto

4) Aiutare qualcuno

5) Fare una nuova esperienza

Proviamo? Ascoltando la nostra musica preferita troviamo sicuramente giovamento rilassandoci e staccando la spina dai problemi che ci perseguitano ogni giorno. Stare con le persone che ci piacciono di sicuro aiuta ad andare avanti bene nella giornata. Stare all’aria aperta continua a rasserenarci.

Aiutare gli altri ci offre anche una soddisfazione ricevendo gratitudine e stima altrui. Fare nuove esperienze poi, ci porta a tagliare nuovi traguardi e ci aiuta ad essere più soddisfatti che non vivere nella monotonia del quotidiano.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: