Bancomat Pay: nasce il nuovo sistema di pagamento digitale per i proprietari di carta PagoBancomat

In questi anni i pagamenti digitali e tramite dispositivi mobili (smartphone prima di tutto) sono cresciuti in maniera esponenziale anche in Italia spingendo sempre più persone ad affidarsi a questi strumenti per gestire i propri pagamenti e trasferimenti di denaro, trattandosi di strumenti semplici e immediati da usare.

Questa crescita del settore ha portato alla nascita di nuovi sistemi di pagamenti per andare incontro alle esigenze dei consumatori, ed è inevitabile che anche i principali esponenti nel settore dei pagamenti tradizionali siano costretti ad adeguarsi al cambiamento per non restare indietro. Nasce proprio con l’obiettivo di offrire un nuovo e utile strumento a milioni di consumatori che Bancomat Spa, in collaborazione con SIA, ha deciso di lanciare prossimamente un nuovo sistema di pagamento digitale per i possessori di carte PagoBancomat.

E’ ormai da oltre 30 anni che il Bancomat è stato lanciato e oggi sono oltre 37 milioni le persone che usano questa carta per ritirare denaro dal proprio conto corrente e 440 gli istituti bancari che supportano questo sistema, diventando uno degli strumenti più utilizzati nel nostro paese per la gestione del denaro. Con l’avvento dei pagamenti digitali, tuttavia, si è reso necessario adeguarsi al cambiamento offrendo uno strumento che consenta ai proprietari di una carta PagoBancomat di utilizzare strumenti digitali per i propri acquisti.

Dall’intesa tra SIA e Bancomat Spa nasce quindi Bancomat Pay, un nuovo sistema di pagamento digitale che incontra le esigenze di milioni di persone. Con Bancomat Pay i proprietari di una carta PagoBancomat potranno effettuare pagamenti online associando all’app il numero di cellulare e gestendo tutto dallo smartphone, senza bisogno della carta fisica o dell’inserimento del PIN. Inoltre sarà possibile effettuare pagamenti presso i negozi convenzionati ed effettuare i pagamenti alle pubbliche amministrazioni attraverso il sistema PagoPA.

Bancomat Pay integrerà la piattaforma Jiffy per gestire i pagamenti digitali e, per iniziare, sarà aperto a 5 milioni di utenti e utilizzabile presso più di 2000 esercizi commerciali, con l’obiettivo di espandersi in futuro. Con Bancomat Pay, quindi, i possessori di carta Pagobancomat tramite l’app di home banking della propria banca o direttamente dall’app Bancomat Pay.

Bancomat Pay sarà lanciato ufficialmente dal prossimo Autunno. Resta solo da attendere ulteriori aggiornamenti per conoscere i dettagli sul debutto di questo nuovo sistema di pagamento digitale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: