Bambina rimane incastrata nelle scale mobili di un centro commerciale [il Video]

Scalamobile

Momenti di puro terrore quelli che hanno vissuto un papà e la sua figlioletta di 4 anni nel centro commerciale Westfield Parramatta di Sydney. Nessun presente potrà facilmente scordare le urla strazianti della bambina anche se la conclusione è stata veramente delle migliori, pensando a quanto sarebbe potuto capitare. Una storia che non ha nazionalità, poteva essere un qualsiasi centro commerciale, anche il nostro.

La piccola è rimasta incastrata nelle scale mobili con il braccio nel nastro corrimano. Fortunatamente le sue urla hanno fatto avvicinare immediatamente decine di persone escludendo così un finale irreparabile. L’incidente è stato ripreso in un video che vi mettiamo di seguito non per la spettacolarizzazione di un evento infausto, ma per evitare che una tale sventura possa capitare anche a noi e ai nostri figli.

Il padre della bimba dopo un primo momento di puro panico, è riuscito a prendere un cacciavite per cercare di liberare la figlia mentre gli addetti della sicurezza portavano altri attrezzi e altre persone cercavano di calmare la bambina intrappolata. Una volta liberata è stata portata di urgenza in ospedale riportando solo ferite al braccio. Poteva andare molto peggio se non fosse partito immediatamente il sistema di sicurezza che ha fermato il meccanismo della scala mobile. Ora è stata aperta una inchiesta per capire le modalità che hanno fatto incastrare il braccio della bambina. Una vicenda che riporta alla luce la tragica morte della turista incastrata nelle scale mobili a Stazione Tiburtina.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: