Vacanze in Sicilia, una terra tutta da scoprire tra storia e luoghi unici

Ci stiamo avvicinando alla tanto attesa  stagione estiva, periodo in cui milioni di italiani si preparano a trascorrere una meritata vacanza e rigenerarsi, andando magari alla scoperta di luoghi straordinari. Organizzare per tempo le vacanze, evitando di rimandare all’ultimo momento, è sempre la scelta migliore, e se anche quest’anno saranno tanti gli italiani che approfitteranno di sconti e promozioni per raggiungere città estere, altrettanti saranno quelli che sceglieranno di restare in Italia per conoscere le straordinarie bellezze invidiate in tutto il mondo.

Non è necessario allontanarsi troppo per essere certi di godersi una splendida vacanza in luoghi meravigliosi e unici. E tra le mete turistiche preferite del nostro paese da milioni di italiani ma anche tanti turisti stranieri ogni anno, c’è la Sicilia, la più grande isola del Mar Mediterraneo, una terra ricca di storia e tradizione, splendide spiagge e luoghi imperdibili che contribuiscono a rendere questa regione una valida scelta per trascorrere il periodo estivo. Devi raggiungere il porto di pantelleria e non sai come? Ci sono traghetti.

Non a caso, negli ultimi anni si è registrato un importante incremento nella presenza di turisti nel periodo estivo in Sicilia. Il primo passo da seguire è decidere in che modo raggiungere l’isola. La scelta migliore può essere il trasporto marittimo, trasportando anche la propria auto. Ed è in questo caso che si rivela utile l’ampia selezione di compagnie di navigazione che consentono in breve tempo di prenotare anche online un viaggio in traghetto, grazie ai collegamenti dei principali porti italiani con la regione, in particolare nelle città di Palermo e Catania, ma non solo.

Per il soggiorno dipende tutto dal tempo che si decide di trascorrere sull’isola. Prenotare un’hotel può sembrare la scelta ideale, ma per una vacanza più lunga può essere più conveniente optare per una casa vacanza, opzione che da tempo sta registrando un vero e proprio boom con un numero sempre maggiore di prenotazioni.

Le splendide spiagge presenti in Sicilia sono uno dei motivi principali che la rendono tra le mete turistiche preferite d’Italia da milioni di turisti, e di certo la scelta non manca. Dagli splendidi paesaggi delle Isole Eolie, arcipelago formato da varie isole come Lipari, Vulcano, Panarea e Stromboli alla Spiaggia dei Conigli di Lampedusa in provincia di Agrigento, fino alle bellissime spiagge di Cefalù e Marina di Ragusa, tra le mete balneari più famose della regione. Un’altra meta interessante può essere il borgo marinaro di Punta Secca, conosciuto negli ultimi anni per essere tra le ambientazioni principali della serie Il Commissario Montalbano.

Ma visitare la Sicilia significa anche raggiungere una terra che nel corso della sua lunga storia ha visto il passaggio di numerosi conquistatori (dai greci ai romani, fino ai saraceni e normanni) che hanno lasciato un segno nella cultura e nelle splendide architetture che caratterizzano anche le principali città siciliane. Tanti sono i luoghi imperdibili che meritano di essere visitati, dalla Cattedrale al Palazzo dei Normanni che si trovano a Palermo, fino alla città di Catania, che racchiude tante meraviglie al suo interno tra cui la splendida Cattedrale di Sant’Agata e la rinomata Piazza del Duomo. Senza dimenticare, ovviamente, la Valle dei Templi di Agrigento.

Straordinaria anche la tradizione culinaria siciliana, che nasconde gustose specialità enogastronomiche imperdibili. Dalle specialità dello “street food” come panelle e arancini ai primi piatti tipici che comprendono la pasta con le sarde o la pasta alla norma e alcuni gustosi dolci tipici conosciuti in tutto il mondo, i cannoli e la cassata.

Risulta quindi evidente come la Sicilia, con le sue tante meraviglie, può rivelarsi un’altra interessante meta turistica ricca di meraviglie da scoprire.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: