Estate, perché non provare un viaggio olistico

fare viaggio olistico

Viaggiare per conoscere e ritrovare se stessi. È possibile abbracciando una nuova filosofia, sempre più di moda, quella del viaggio che prevede un approccio olistico. È l’dea proposta dalla piattaforma My Ideal Traveling, che in Italia rappresenta un unicum e riscuote un importante successo.

La proposta di My Ideal Traveling

L’idea alla base di questo progetto è semplice: il viaggio olistico, come si legge nella home, “non è un semplice viaggio, è un itinerario di rinascita personale, un percorso di rigenerazione per la mente, il corpo e lo spirito, un cammino di ricerca del bello, un incontro con l’altro oltre che con sé. Perché è nel contatto con la parte più intima di se stessi che inizia il viaggio”. Ecco allora che la vacanza diventa l’occasione di concedersi una pausa dalle corse e dalle costrizioni della vita quotidiana per approfondire la conoscenza di se stessi e aprirsi agli altri.

Una tendenza in aumento

In Italia cresce l’attenzione verso questa tipologia di offerta. Certo, le mete al momento privilegiate sono quelle legate alla storia dell’approccio olistico. L’estremo Oriente rappresenta una tappa indispensabile per immergersi nelle profondità di se stessi per ritrovarsi e rinascere. Ma le strutture alberghiere di casa nostra stanno a poco a poco integrando un’offerta capace di soddisfare queste nuove esigenze della loro clientela. Un’opportunità per fornire gli strumenti adeguati a queste strutture, a partire ad esempio, da un lettino da massaggio in pieno stile olistico, è offerta dal portale Shankara.it, che dà l’occasione di conoscere più da vicino il mondo delle filosofie Orientali. Eden benessere, yoga, ritiri ayurvedici sono sempre più ricercati e consentono un contatto più profondo con il proprio spirito. È attraverso questi percorsi, infatti, che si ritrova la capacità di ascoltarsi e prendersi cura dei propri bisogni.

L’offerta della prima piattaforma per viaggi olistici

È importante fornire al cliente alla ricerca di una proposta unica un’ampia gamma di possibilità. Il comfort interiore, infatti, l’idea di sentirsi a casa, è una delle prime cose da assicurarsi a chi decide di avvicinarsi a questi percorsi. My Ideal Travel, la prima piattaforma online capace di offrire questa tipologia di viaggi mette a disposizione dei suoi visitatori location diverse, che vanno dai resort agli hotel, da una ampia gamma di destinazioni a percorsi spirituali con obiettivi diversificati.

Perché un viaggio olistico

Chi sceglie di ricorrere a questa formula di viaggio molto particolare, infatti, non deve necessariamente condividere gli obiettivi finali. Punto comune, infatti, è la filosofia alla base di questa scelta, la volontà di avviare un percorso di rinnovamento. C’è chi parte per ritrovare se stesso ma anche chi vuole fare un percorso destinato a ricaricare batterie ormai usurate dalle corse quotidiane. E ancora, c’è chi vuole raggiungere nuova consapevolezze e chi, invece, solo provare a staccare la spina per un po’ e coccolarsi con un percorso su misura.

Come descritto in precedenza il nostro paese si sta affacciando a questa tipologia di servizi e per trovare vi basterà cercare in rete su portali come TripAdvisor o Booking e semmai completare il viaggio in totale relax in treno.

Corpo-mente-spirito

Questa tipologia di viaggio chiama in causa corpo, mente e spirito. L’approccio olistico, infatti, implica proprio il coinvolgimento di tutto. È proprio partendo dall’unione di questi tre elementi che rappresentano il tutto delle persone che si può avviare un percorso di trasformazione e rinascita. Il viaggio trona a essere scoperta, non solo di nuovi luoghi ma prima di tutto di se stessi, dei propri bisogni, delle proprie necessità. Tutti elementi a cui spesso non prestiamo troppa attenzione presi, come siamo, dalle mille incombenze della giornata. E se il viaggio torna a essere una scoperta, allora lo yoga, la meditazione, i massaggi Tahi diventano gli strumenti che permettono all’esploratore di orientarsi adeguatamente nel crso di questo cammino. Bussole per scoprire un nuovo sé.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: