Disneyland Paris, alla scoperta del parco con le migliori offerte

Disneyland Paris è il sogno di grandi e piccini, un’esperienza magica da vivere a ogni età. Ma organizzare questo viaggio nel parco dei divertimenti che si trova a Marne-la-Vallée, a circa trenta chilometri da Parigi, può rivelarsi molto costoso.

I vari pacchetti comprendono spesso la mezza pensione omaggio, sconti particolari per i bambini, un giorno in più in regalo o la forma di pagamento particolarmente vantaggiosa. La bassa stagione è da preferire, non solo da un punto di vista del risparmio, ma anche perché le presenze sono minori – il parco accoglie in media ogni anno 14 milioni di visitatori –  e la visita diventa così decisamente meno stancante per tutti.

Il costo del biglietto d’ingresso varia a seconda del periodo. I ticket possono essere acquistati sul posto, direttamente nella biglietteria del parco, ma si consiglia di prenotarli online per approfittare di offerte che spesso comprendono anche il volo e l’hotel. Ovviamente, nei fine settimana, il parco è molto più affollato che dal martedì al giovedì. Se il sabato e la domenica la coda per un’attrazione può arrivare anche a un’ora, negli altri giorni la media è di 15 minuti appena, dato l’afflusso più basso di visitatori. In ogni caso,  una buona idea è recarsi il più velocemente possibile, all’apertura, presso le attrazioni di maggiore interesse prima che si creino lunghe file. Studiare comunque la mappa con largo anticipo permetterà di godere al massimo le attrazioni del posto.

Una volta giunti al parco, sarà possibile prendere vita alle favole nei 5 Paesi incantati tra attrazioni, parate e spettacoli. Il sito di Disneyland Paris permette di scoprire le attività programmate giorno dopo giorno, gli eventi speciali e le eventuali attrazioni chiuse momentaneamente per manutenzione. Utilissima anche l’App ufficiale: sarà possibile avere comodamente sul proprio smartphone mappe geolocalizzate e conoscere i tempi d’attesa delle varie attrazioni.

Per la pausa pranzo, è  preferibile recarsi nei ristoranti del parco – location tematiche con menù particolari e per tutte le tasche – non dalle 12 alle 14: in quest’orario, infatti, le attrazioni sono più libere. Se si desidera risparmiare qualche soldino, un pranzo al sacco è la scelta migliore. Per il resto, Disneyland Paris è a misura di famiglia quindi sarà possibile trovare in breve tempo tutto ciò di cui si ha bisogno.

Del resto il web è ricco di offerte per visitare Disneyland Paris e con le giuste scelte, si può risparmiare e partire alla volta di questo luogo incredibile.

Share

Commenti

commenti