YouTube Music e YouTube Premium sbarcano ufficialmente in Italia

L’accesso ad internet è ormai un elemento considerato fondamentale da milioni di persone, e non è un caso se quando si parte in vacanza si tende a scegliere un hotel che offra l’accesso alla connessione Wi-Fi, ed è anche questa “necessità” di poter navigare in qualunque momento della giornata che ha contribuito alla diffusione dello streaming per la fruizione sempre più ampia di contenuti video ma anche musica.

Quando si parla di servizi di streaming, la scelta a disposizione degli utenti è certamente molto ampia e spazia dai contenuti video di realtà come Netflix e Amazon Prime Video alle numerose piattaforme di musica come Spotify, Apple Music e Google Play Music. Ebbene, alla lunga lista, si aggiungono finalmente anche in Italia due nuovi esponenti che arrivano direttamente dal colosso di Mountain View. Google ha infatti annunciato il debutto in Italia dei servizi YouTube Music e YouTube Premium.

YouTube è la celebre piattaforma di condivisione dei video di proprietà di Google, che offre l’accesso ad un database di filmati da tutto il mondo. Il servizio viene spesso utilizzato anche per guardare video musicali, ma trattandosi di video per l’accesso alla musica era necessario passare da YouTube alle varie app per lo streaming di musica. La risposta si chiama YouTube Music.

Si tratta di una piattaforma di streaming musicale pensata per fornire agli utenti l’accesso alla musica preferita, ponendo l’attenzione su aspetti come la personalizzazione e la navigazione tra i diversi contenuti. YouTube Music incontra le esigenze degli utenti permettendo di accedere a video musicali, album, remix, concerti ed esclusive. La schermata Home è realizzata in modo da rispondere ai gusti degli utenti, consigliando nuova musica in base a ciò che è stato ascoltato in precedenza ma anche tenendo conto delle attività che l’utente sta svolgendo.

Presenti anche migliaia di playlist, la sezione Hotlist con i video del momento, una funzione di ricerca intelligente partendo da frasi del testo o altri elementi utili a riconoscere il brano e la possibilità di scaricare la musica per ascoltarla offline o in background.

Esiste anche una versione in abbonamento del servizio. Si chiama YouTube Music Premium, offre l’ascolto della musica senza annunci pubblicitari, in background e anche offline al costo di €9,99 al mese o €14,99 per il Piano Famiglia.

La seconda novità lanciata da Google si chiama YouTube Premium, che oltre all’accesso ai benefici offerti da YouTube Music Premium come riproduzione in background, download offline e rimozione degli annunci pubblicitari, ma anche l’accesso ai contenuti esclusivi YouTube Originals, che comprendono serie inedite come Kobra Kai e Impulse e molto altro. L’abbonamento al servizio costa €11,99 al mese e arriva a €17,99 per il Piano Famiglia.

YouTube Music Premium e YouTube Premium sono disponibili con un periodo di prova gratuita di 3 mesi. Chi possiede già un abbonamento a Google Play Musica potrà accedere automaticamente a YouTube Music Premium, mantenendo la musica già acquistata e le playlist personalizzate.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: