YouTube Connect: ecco la risposta di Google ai video live di Periscope e Facebook

YouTube_Connect

Nel corso del 2015 è stato possibile assistere a molte importanti innovazioni in ambito tecnologico, e ad una ulteriore e più ampia diffusione nel settore dei video online, con una quantità sempre maggiore di contenuti multimediali condivisi online a livello globale, ed è proprio in questa categoria che rientrano anche i video in diretta, una novità che ha iniziato ad attirare l’attenzione del pubblico inizialmente con Meerkat, ma che è letteralmente esplosa con il lancio di Periscope da parte di Twitter.

Nei mesi successivi, Facebook ha deciso di puntare su qualcosa di molto simile, rendendo disponibile solo per VIP ed account verificati Facebook Live Video, funzione che di recente è stata estesa a tutti gli utenti del social network. E mentre la concorrenza si è fatta sempre più spietata, spingendo Meerkat a valutare l’abbandono del mercato puntando su qualcosa di diverso, nuove indiscrezioni sembrano confermare l’interesse di Google nel lanciare una piattaforma dedicata interamente ai video in diretta streaming, che dovrebbe prendere il nome di YouTube Connect, debuttando nel corso dei prossimi mesi come app separata rispetto a YouTube.

Periscope, dal lancio avvenuto nei primi mesi del 2015, conta più di 10 milioni di utenti attivi, e dal canto suo, con la recente apertura a tutti gli utenti, Live Video di Facebook non è da meno, offrendo a tutti gli oltre 1.5 miliardi di utenti che accedono al social network la possibilità di avviare e condividere video in diretta streaming.

In questo contesto manca ancora Google, ma è proprio sull’argomento che il portale VentureBeat ha pubblicato una serie di interessanti rivelazioni al riguardo. Le nuove rivelazioni confermano che il colosso di Mountain View negli ultimi mesi avrebbe iniziato a lavorare ad un nuovo servizio legato direttamente alla piattaforma YouTube, ma interamente dedicato ai video in diretta e accessibile da dispositivi mobili Android e iOS.

YouTube Connect, questo il nome della nuova applicazione, consentirebbe agli utenti di registrare e condividere video in diretta streaming, ma anche di guardare i video realizzati da altri utenti, con la possibilità di visualizzare i filmati in diretta anche su YouTube. VentureBeat non ha confermato quando il servizio dovrebbe debuttare, ma le prime ipotesi anticipano che il lancio potrebbe avvenire prima del Google I/O 2016, previsto per maggio. Sarebbe quindi solo una questione di tempo.

Se le informazioni diffuse dovessero rivelarsi reali, Google andrebbe ad aggiungersi alla lista di società che offrono la possibilità di registrare video live, contribuendo in maniera significativa alla diffusione di questo fenomeno già molto apprezzato da milioni di persone.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: