Xiaomi Mi Max 3 finalmente disponibile in Italia

Dalle numerose indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane, appare chiaro che il produttore cinese Xiaomi sia impegnato nella preparazione dell’annuncio di quello che sarà il suo prossimo smartphone top di gamma atteso da milioni di consumatori, Xiaomi Mi Mix 3, il nuovo modello della linea che ha segnato il debutto del design che riduce al minimo le cornici degli smartphone, ripreso poi da tutti i principali produttori del settore.

In attesa di conoscere questo nuovo terminale, arrivano buone notizie per chi attendeva novità sul lancio di un altro dispositivo nel nostro paese. Stiamo parlando di Xiaomi Mi Max 3, il phablet del produttore cinese che finalmente debutta in Italia a partire da oggi, al prezzo di €329,90.

Xiaomi Mi Max 3 è il nuovo esponente della famiglia di phablet targati Xiaomi. La presentazione ufficiale del dispositivo è avvenuta in Cina nel mese di luglio, e a distanza di qualche mese è arrivato il momento di vederlo approdare dalle nostre parti. Il Mi Max 3 è già disponibile per l’acquisto, ma solo presso i punti vendita Mi Store di Xiaomi presenti anche in Italia, al prezzo di €329,90. In futuro la distribuzione verrà estesa anche a tutti gli altri negozi di elettronica del nostro paese.

Xiaomi Mi Max 3 spicca rispetto agli altri dispositivi del produttore soprattutto per due caratteristiche. Le dimensioni del display che presenta una diagonale da 6.9 pollici con risoluzione FullHD+ 2160×1080 pixels, e l’enorme batteria da 5500mAh. Quest’ultima oltre ad assicurare un’ottima autonoma, consente quando necessario di usare il terminale come power bank per ricaricare altri dispositivi.

Il design mostra un terminale con cornici ridotte che lasciano maggiore spazio allo schermo e scocca in metallo. All’interno troviamo invece un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 636 e GPU Adreno 509. La versione disponibile in Italia è quella con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Nella parte posteriore troviamo una doppia fotocamera con sensori da 12MP e 5MP e il sensore per le impronte digitali. Davanti una fotocamera con sensore da 8MP.

La connettività è assicurata dal supporto a 4G, Wi-fi, Bluetooth 5.0, GPS e una porta USB Type-C. Presente anche il jack da 3.5mm per le cuffie. Il sistema operativo installato è Android 8.1 Oreo.

In definitiva, Mi Max 3 appare come un terminale di fascia media destinato soprattutto a chi cerca un dispositivo dall’ampio display e dall’ottima autonomia, in attesa che Xiaomi apra il sipario sui futuri modelli di fascia alta.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: