‘Vivi internet, al sicuro’: Altroconsumo e Google insieme contro il digital divide

Altroconsumo_Google

I più recenti dati diffusi da Audiweb, e aggiornati ad agosto 2015, confermano 28 milioni di italiani connessi ad internet, un numero che continua a crescere soprattutto da mobile, ma che ancora non è sufficiente soprattutto se confrontato con la media di altri paesi europei.

Risulta infatti che il 31% degli italiani non accede alla rete, e solo il 59% naviga sul web in maniera regolare. Per cercare di fornire gli strumenti adeguati a contrastare in maniera importante il digital divide, Altroconsumo e Google hanno ideato il progetto ‘Vivi internet, al sicuro’.

Si tratta di un portale web accessibile già da oggi, che ha come obiettivo principale quello di fornire agli utenti tutte le informazioni necessarie per navigare sul web in maniera sicura.

Ciò è reso possibile grazie ad una serie di guide e consigli utili sugli accorgimenti che si possono adottare per porre l’attenzione sulla sicurezza e la privacy dei dati personali, cosa bisogna fare in caso di smarrimento dello smartphone per evitare che estranei possano accedere alle proprie informazioni, scegliere password sicure e difficili da decifrare ma anche affidarsi all’autenticazione in due passaggi e tenere sempre aggiornato il browser.

Elementi fondamentali che tutti gli utenti che accedono ad internet dovrebbero sempre tenere in considerazione per navigare in sicurezza.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: