Samsung già al lavoro sul successore del Galaxy Fold?

Il 26 aprile 2019 è una data che molti appassionati di tecnologia mobile di certo ricordano. Era il giorno scelto da Samsung per commercializzare Galaxy Fold, il primo smartphone pieghevole realizzato dal colosso sudcoreano che avrebbe dovuto dare vita ad una nuova categoria di prodotti mobile. Il prezzo piuttosto elevato (intorno ai $2000) non lo rendeva certo un prodotto destinato alla massa, ma giustificato dall’innovazione legato al particolare design.

Come è andata a finire, lo sappiamo. Samsung ha scelto di posticipare a data da destinarsi la release del prodotto, a causa di problemi riscontrati da alcuni giornalisti che hanno testato il prodotto, che portavano il Galaxy Fold a danneggiarsi con troppa facilità. Sono trascorsi svariati mesi ma ancora adesso non sappiamo quando Galaxy Fold verrà lanciato sul mercato. E’ anche per questo che stupiscono non poco le ultime indiscrezioni sudcoreane. Secondo queste voci di corridoio, infatti, Samsung sarebbe già al lavoro sul successore del Galaxy Fold.

Le indiscrezioni trapelate fino ad ora, farebbero riferimento a diversi modelli di smartphone pieghevole in fase di progettazione da Samsung. Una ipotesi che, se confermata, metterebbe in evidenza ancora una volta la volontà del produttore sudcoreano di puntare sui dispositivi pieghevoli in maniera consistente.

In particolare alcune fonti hanno posto l’attenzione su un nuovo modello di smartphone pieghevole che riprenderebbe il design del rivale Mate X di Huawei. Questo modello potrebbe quindi essere dotato di un sistema di chiusura verso l’esterno. Il display, completamente aperto, raggiungerebbe una diagonale da 8 pollici, e potrebbe essere integrata anche una S Pen, in maniera simile a quanto avviene con la serie Galaxy Note.

Un’altra ipotesi, trapelata di recente, farebbe invece riferimento ad un dispositivo pieghevole made in Samsung che potrebbe riprendere le forme del Motorola RAZR. Significa che il sistema di chiusura sarebbe a conchiglia, e lo schermo avrebbe una diagonale da 6.7 pollici.

Le indiscrezioni ipotizzano che il lancio del prossimo smartphone pieghevole potrebbe avvenire già nei primi mesi del 2020. Ma al momento si tratta solo di indiscrezioni. Tanto più considerando che, attualmente, il Galaxy Fold non ha ancora una data di uscita ufficiale. Le ultime rassicurazioni al riguardo sono dichiarazioni del Vice Presidente di Samsung Display, Kim Seong-Cheol, che durante un evento a Seul ha confermato che la maggior parte dei problemi di Galaxy Fold sono stati risolti, e il lancio dovrebbe avvenire a breve. Resta solo da capire quando.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: