Samsung Galaxy S10, S10+ e S10e sono disponibili in Italia

Il 20 febbraio scorso, pochi giorni prima del Mobile World Congress 2019, Samsung Electronics ha organizzato un evento Unpacked che ha portato alla presentazione di una nuova linea di smartphone molto attesa da milioni di persone e appassionati. Oltre all’innovativo Galaxy Fold, il primo dispositivo pieghevole del produttore sudcoreano, è stato aperto il sipario sulla nuova linea di smartphone di punta Samsung Galaxy S10.

Poche le sorprese considerando che gran parte delle specifiche erano trapelate attraverso molteplici indiscrezioni trapelate nei mesi precedenti. La nuova linea di flagship del colosso sudcoreano è composta da tre modelli, Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e. Ed è proprio oggi, 8 marzo, che la nuova linea di smartphone targata Samsung diventa disponibile per l’acquisto in Italia.

Samsung Galaxy S10 e S10+ si confermano i modelli di punta della nuova famiglia di smartphone, mentre la variante Galaxy S10e si conferma una versione con dimensioni leggermente più piccole e caratteristiche differenti, dalla fotocamera posteriore composta da soli due sensori al design flat rispetto alle linee curve degli altri due modelli, meno RAM e memoria interna e batteria meno capiente.

Samsung Galaxy S10 e S10+, invece, presentano dimensioni del display diverse (rispettivamente 6.1 pollici e 6.4 pollici) e tripla fotocamera posteriore. Differenze anche per RAM e storage. Mentre Galaxy S10 può avere 8GB di RAM insieme a 128GB o 512GB di RAM, Galaxy S10+ arriva anche con una variante dotata di 1TB di memoria e 12GB di RAM.

Tutti e tre i modelli, infine, condividono il potente processore octa-core Exynos 9820, che ottimizza ulteriormente le performance dei dispositivi rispetto al passato.

Samsung Galaxy S10e può essere acquistato nella sola versione disponibile al prezzo di €779. Samsung Galaxy S10 parte da €929 con 128GB di storage e raggiunge i €1179 per la versione 512GB di memoria. Infine Galaxy S10+ ha un prezzo di partenza fissato a €1029 con 128GB di memoria e 8GB di RAM. La variante con 512GB costa €1279 e il modello con 1TB di memoria interna e 12GB di RAM ha un prezzo di €1639.

Per chi non volesse spendere l’intera cifra in un’unica soluzione, sono disponibili alcune opzioni offerte da Samsung.

Samsung Smart Rent è la soluzione di noleggio creata da Samsung, che consentirà di noleggiare uno dei nuovi Galaxy 10 e di sostituirlo 12 mesi dopo con il nuovo modello. Ad esempio sarà possibile portarsi a casa il Galaxy S10e con un esborso di €27,90 al mese e un anticipo di €99. Il costo del noleggio mensile sale a €34,50 per il Galaxy S10 con 128GB di memoria e €38,90 per la versione base del Galaxy S10+. Per portarsi a casa il modello più performante, Galaxy S10+ con 1TB di spazio di archiviazione e 12GB di RAM sarà necessario versare un anticipo di €149 e un canone mensile di €60,90.

L’altra soluzione è Value in Store. Disponibile fino al 30 aprile 2019, consentirà di rottamare il vecchio smartphone per ottenere una valutazione fino a €350 da scontare sull’acquisto del nuovo Galaxy S10. Per la valutazione sarà necessario rottamare uno dei dispositivi Samsung, Apple, Huawei o LG presenti nell’apposita lista, ma la valutazione dipenderà dalle condizioni del dispositivo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: