Samsung Galaxy S10: presentazione in anticipo rispetto al MWC 2019

In questi ultimi anni la strategia seguita da Samsung Electronics per la sua linea smartphone di punta ha fatto ricadere la scelta della presentazione durante un evento internazionale importante come il Mobile World Congress di Barcellona. Questo ha permesso al produttore sudcoreano di beneficiare dell’interesse suscitato per attirare l’attenzione sui terminali di punta della sua linea di dispositivi mobili.

Nel 2019, tuttavia, la situazione potrebbe cambiare, almeno considerando le ultime indiscrezioni trapelate sul web in questi giorni. Indiscrezioni riportate da fonti coreane, sembrano confermare un cambio di strategia in merito ai nuovi terminali top di gamma Samsung, che porteranno la multinazionale a svelare la nuova linea di Galaxy S10 in anticipo rispetto al passato.

Sappiamo che il MWC 2019 si terrà a Barcellona e avrà inizio il 28 febbraio prossimo. In quell’occasione, tuttavia, Samsung non svelerà i nuovi Galaxy S10. Le fonti citate dalla testata Korea Herald confermano che il produttore sudcoreano presenterà i suoi nuovi top di gamma almeno una settimana prima dell’evento di Barcellona, durante una conferenza separata.

Il nuovo evento Unpacked 2019 dedicato ai Galaxy S10, quindi, dovrebbe tenersi intorno al 20 febbraio. La scelta sarebbe stata fatta per consentire a Samsung di catalizzare l’attenzione del pubblico sui nuovi prodotti e, al tempo stesso, anticipare la concorrenza. Durante il MWC 2019, infatti, diversi produttori a partire da Huawei dovrebbero svelare importanti novità. Tra queste dovrebbe fare capolino anche il primo smartphone pieghevole del colosso cinese, che nel frattempo si è imposto come secondo produttore di smartphone al mondo.

Un evento separato, e in anticipo, dedicato ai nuovi Galaxy S10, darebbe a Samsung un vantaggio per svelare le sue carte prima di ogni altro concorrente, proprio in occasione del decimo anniversario della linea di smartphone Galaxy S.

Riguardo al Galaxy S10, le numerose indiscrezioni trapelate negli ultimi mesi hanno anticipato tantissime informazioni sul prossimo flagship targato Samsung. Innanzitutto la possibilità che Samsung lanci ben 5 diverse varianti del terminale, per andare incontro alle esigenze di tutti. Dalla versione Lite, meno potente e costosa ma altrettanto interessante alla variante dotata di connettività 5G. Fino al più recente Galaxy S10 Bolt, citato da recenti rumors, che potrebbe rappresentare una esclusiva per il mercato statunitense, dotata di una batteria più capiente.

Non resta che attendere il prossimo mese per scoprire cosa verrà svelato da Samsung.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: