Samsung Galaxy Note 9 sarà presentato il 9 agosto. Adesso è ufficiale

Samsung Electronics, nonostante la forte concorrenza di altri colossi tecnologici del calibro di Apple e Huawei, continua a confermarsi il primo produttore di smartphone al mondo, e come lecito aspettarsi ogni nuovo dispositivo presentato dalla società sudcoreana viene accompagnato in anticipo da mesi di indiscrezioni che svelano dettagli prima ancora di conoscere persino la data di presentazione ufficiale.

Ed è proprio quanto con Galaxy Note 9, il nuovo modello di phablet prodotto da Samsung che dovrebbe arrivare sul mercato tra pochi mesi in linea con la strategia seguita dall’azienda negli ultimi anni. Di questo terminale si è parlato tanto nei mesi passati, ma finalmente arriva una conferma che in tanti aspettavano e che permette di segnare una data sul calendario. Samsung ha annunciato che il 9 agosto 2018 terrà un evento per svelare proprio il nuovo Galaxy Note 9, e sarà finalmente possibile conoscere in dettaglio questo nuovo dispositivo per gli amanti dei grandi display.

Come sempre in questi casi la conferma è arrivata dai canali social di Samsung, attraverso i quali l’azienda ha pubblicato un breve messaggio accompagnato da un video teaser. Nel filmato non viene in alcun modo citato il nome del Galaxy Note 9, ma in compenso viene mostrata quella che dovrebbe essere la S-Pen del dispositivo nella colorazione oro e viene confermata la data del 9 agosto. Quel giorno Samsung terrà una conferenza Unpacked a New York, trasmessa in streaming, che dovrebbe quindi portare alla presentazione del Galaxy Note 9.

Il Galaxy Note 9 è il nuovo e attesissimo phablet della casa sudcoreana. In base alle informazioni trapelate fino ad oggi, dovrebbe presentarsi con un display poco più grande rispetto al suo predecessore e specifiche tecniche simili al Galaxy S9 Plus. Tra i dettagli trapelati si è parlato della possibile presenza del chip Qualcomm Snapdragon 845 o Exynos 9810 a seconda dei mercati, almeno 6GB di RAM e 64GB di memoria interna. Recenti indiscrezioni hanno persino anticipato la possibilità che arrivi una variante con 8GB di RAM e 512GB di memoria interna.

Il comparto fotografico dovrebbe offrire una dual-camera e dovrebbero tornare sensori per la sicurezza come la scansione dell’iride e per il riconoscimento delle impronte digitali. Ma tra le novità più importanti, si è parlato proprio di una nuova versione di S-Pen dotata di funzioni aggiuntive e di una batteria interna ricaricabile.

Resta solo da attendere il 9 agosto per scoprire quanti di questi dettagli verranno confermati e quando il terminale sarà lanciato sul mercato.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: