Samsung Galaxy F: il 20 febbraio conosceremo lo smartphone pieghevole di Samsung

Ogni anno nel mercato mobile si assiste ad una particolare caratteristica introdotta nel design degli smartphone che, puntualmente, viene ripresa dai principali produttori diventando una vera e propria moda. Dai telefoni che presentano cornici sempre più ridotte al notch fino ai display con foro per racchiudere la fotocamera frontale, sono state molte le peculiarità viste negli ultimi anni.

Ebbene, il 2019 e i prossimi anni potrebbero portare alla nascita di una nuova categoria di dispositivi mobili di cui si parla già da molto tempo in linea teorica. Ma che, nelle prossime settimane diventerà realtà per il mercato consumer. Dopo molte indiscrezioni, sembra propria che Samsung Electronics sia pronta a svelare al mondo il suo primo smartphone pieghevole. E dal video teaser condiviso nelle scorse ore appare ormai certo che sarà possibile conoscere questo nuovo terminale il prossimo 20 febbraio.

E’ da qualche tempo che voci di corridoio hanno anticipato l’effettivo interesse del produttore sudcoreano per la realizzazione di un terminale dotato di un design che gli consenta di piegarsi all’occorrenza. Ma le prime conferme ufficiali sono arrivate nel 2018, quando lo stesso Presidente della divisione Mobile di Samsung aveva confermato l’esistenza del progetto.

Da allora le indiscrezioni si sono intensificate aggiungendo sempre nuovi dettagli fino ad oggi mai davvero confermati dalla società. Ma adesso è Samsung a pubblicare un brevissimo video che lascia davvero poco spazio a dubbi. Il video è accompagnato dalla descrizione “Il futuro del mobile sarà svelato il 20 febbraio 2019”. Nello specifico viene usato il termine “Unfold“, che potrebbe riferirsi alla capacità del terminale di piegarsi.

Nello stesso filmato viene anche ripreso il numero 10. E in questo caso il riferimento potrebbe essere al fatto che durante lo stesso evento Samsung Unpacked verrà presentata la nuova linea di Galaxy S10. C’è solo da attendere il 20 febbraio 2019 per scoprire tutti i dettagli sul futuro mobile secondo Samsung.

Certo è che Samsung non è l’unico produttore pronto a lanciare uno smartphone pieghevole, in grado di trasformarsi da smartphone a piccolo tablet. Anche Huawei dovrebbe svelare un dispositivo simile nel corso del MWC 2019. E allo stesso modo anche Xiaomi sta lavorando al suo primo smartphone pieghevole, al centro di svariate indiscrezioni nelle ultime settimane.

Se da un lato l’idea di uno smartphone pieghevole rappresenta una novità interessante, l’unico limite potrebbe essere legato al prezzo. Prendendo per buone recenti indiscrezioni, hanno anticipato che i prezzi per un telefono dotato di questa caratteristica, potrebbe raggiungere anche $2000.

Share

Commenti

commenti