OnePlus 6 è ufficiale, dal 22 maggio in Italia. Ecco prezzi e caratteristiche

Ci risiamo. E’ arrivato quel periodo dell’anno che milioni di appassionati di tecnologia mobile attendono con impazienza ormai da alcuni anni a questa parte. Stiamo parlando della presentazione ufficiale del nuovo smartphone top di gamma targato OnePlus, l’azienda cinese che da semplice start-up, è riuscita a distinguersi in un mercato altamente competitivo dominato da concorrenti del calibro di Samsung, Apple e Huawei, producendo dispositivi dalle elevate qualità tecniche, riuscendo tuttavia a mantenere un prezzo sempre più basso rispetto alla concorrenza.

La strategia dell’azienda cinese, in questi primi quattro anni di attività, ha pagato e la dimostrazione di ciò non è data solo dalle vendite che hanno permesso all’azienda di superare 1.4 miliardi di dollari di fatturato registrando profitti per la prima volta, ma soprattutto dal fatto che ogni nuovo dispositivo svelato è accompagnato da una grande attesa e tante aspettative da parte del pubblico. Ebbene in questi giorni è toccato al terminale previsto per il 2018. Si chiama OnePlus 6 e, come consuetudine, vanta una scheda tecnica impressionante e un prezzo altamente competitivo.

Il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda cinese è stato svelato a Londra durante un evento al quale hanno partecipato poco più di 1000 persone, con i biglietti andati a ruba nel giro di poche ore. E’ stato così aperto il sipario su quello che si presenta a tutti gli effetti come uno degli smartphone di ultima generazione tra i più performanti sul mercato.

Il design richiama molto quello di iPhone X. Le cornici sono ridotte al minimo, il display AMOLED è da 6.28 pollici con risoluzione Full HD+, è presente il notch (la barra nera nella parte superiore che comprende il sensore della fotocamera) e la scocca è realizzata interamente in vetro  protetto dalla tecnologia Corning Gorilla Glass 5. Internamente troviamo il processore più potente attualmente esistente, il Qualcomm Snapdragon 845 che assicura prestazioni superiori del 30%, accompagnato da 6GB o 8GB di RAM e con memoria interna a scelta tra 64GB, 128GB o 256GB.

Nella parte posteriore troviamo la dual-camera composta da due sensori da 16MP e 20MP con stabilizzatore ottico dell’immagine e la possibilità di girare video in 4K. Nella parte frontale, invece, è presente un sensore da 16MP. Confermati anche lettore di impronte digitali, riconoscimento del volto e batteria da 3300mAh. Il sistema operativo è una versione aggiornata di OxygenOS basato su Android 8.1 Oreo.

Il punto di forza di OnePlus 6, rispetto alla concorrenza, è il prezzo nonostante l’ottima scheda tecnica. Si parte dal modello base a €519 con 6GB di RAM e 64GB di storage. €569 invece per la variante con 8GB di RAM e 128GB di memoria e €619 per il modello con 8GB di RAM e 256GB di storage interno. OnePlus 6 sarà disponibile in Italia dal 22 maggio nei colori Silk White, Midnight Black e Mirror Black.

Share

Commenti

commenti